Zampognari, concerti e feste in piazza alle Egadi per celebrare il 2024

Il sindaco Forgione: “Che sia davvero un anno nuovo”

Con il suono delle zampogne si è aperto ieri alle Egadi il lungo fine settimana che culminerà con i festeggiamenti per il nuovo anno. L’Amministrazione comunale, in collaborazione con la Pro Loco Isole Egadi, l’Area Marina Protetta e le Associazioni del territorio, ha organizzato una lunga serie di eventi che accompagneranno residenti e visitatori fino alla fine delle feste.

Ieri mattina gli zampognari hanno girato per le vie di Favignana e Levanzo creando un’atmosfera magica e coinvolgente. Nel pomeriggio, all’ex Stabilimento Florio, si è tenuto il concerto di Capodanno. Il Corpo Bandistico “M° Giuseppe Beninati”, diretto dal maestro Silvio Barbara, accompagnato dal soprano Clara Pizzo, ha proposto un repertorio di brani della tradizione musicale che è stato molto apprezzato dal folto pubblico presente in sala.

Il sindaco Francesco Forgione, intervenendo al termine dello spettacolo, ha augurato un buon 2024 a tutta la comunità egadina: “Che sia un anno di pace che ci liberi da ogni forma di violenza. Non abituiamoci all’orrore della guerra, ai bambini che muoiono sotto le bombe, di chiunque siano le bombe e chiunque siano coloro che le lanciano. Un pensiero va alle persone più deboli, a chi soffre, a chi ha bisogno anche nelle nostre isole, agli ospiti del nostro penitenziario. Auguri a tutti per un buon 2024, che sia davvero un anno nuovo”.
Grande festa ieri sera anche a Marettimo con la Sagra delle sfincia. Un momento di gioia e di condivisione nello spirito del Natale.

Ricco anche il programma di appuntamenti previsto per oggi. A Favignana e Levanzo la caccia al tesoro a cura dell’Area Marina Protetta. A Marettimo, alle 17, la gara “Il dolce di Natale più buono” e in serata la Maxi tombola.

Il lungo fine settimana si concluderà domani con i festeggiamenti per il nuovo anno. A Favignana, a partire dalle 23.00, grande festa in piazza Europa con la musica di Koolfunk e Mirko Di Vita e la voce di Vincenzo Campo. A Marettimo e Levanzo appuntamento all’Oratorio parrocchiale e al Centro sociale.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello