domenica, Marzo 3, 2024

Violenza sessuale su minori, condanna definitiva per una donna

Non impedì i comportamenti abusanti del marito nei confronti dei figli

I Carabinieri della Stazione di Petrosino hanno arrestato una donna di 43 anni per violenza sessuale su minore in ottemperanza all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Marsala.

La donna deve scontata una condanna definitiva a 4 anni e 8 mesi di reclusione perché ritenuta colpevole di non aver fatto nulla per impedire violenze contro i figli minori.
Nel 2020, infatti, il marito era stato arrestato perché avrebbe costretto i figli a guardare materiale pornografico per indurli a subire o a compiere atti sessuali. La 43enne, pur essendo a conoscenza delle azioni del marito, non aveva fatto nulla per ostacolarlo, non denunciando ciò che accadeva tra le mura domestiche.

Secondo il giudice, entrambi abusando dell’autorità genitoriale, hanno costretto i piccoli a subire violenze dietro minaccia di non farli più giocare. Al termine delle formalità di rito, la donna è stata tradotta presso il carcere “Pagliarelli” di Palermo.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
Si completa così l'ultimo step dettato dal protocollo d’intesa tra Assessorato regionale della Salute e sindacati

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18
"Ho scritto di Giuda perché mi è sempre piaciuto raccontare le ombre, dice il giornalista e scrittore trapanese