Violenza sessuale aggravata e continuata, in carcere un 72enne

Si aprono le porte del carcere per l’ex pastore di una chiesa evangelica pentacostale di Marsala, condannato in via definitiva a 6 anni e 8 mesi per violenza sessuale nei confronti di alcune ragazze all’epoca dei fatti minorenni.

L’uomo, che deve scontare un residuo pena di 5 anni e mezzo su provvedimento emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Palermo, non era reperibile nella sua abitazione ma è stato rintracciato ieri dai Carabinieri di Trapani anche grazie alla collaborazione di alcuni cittadini, nel quartiere trapanese di Fontanelle.

Le indagini, all’epoca dei fatti, erano state svolte dai Carabinieri di Marsala che, già nel 2017, avevano arrestato l’ex pastore. L’uomo, oggi 72enne, abusando dell’autorità derivante dal suo ruolo di guida religiosa, in ripetute occasioni, durante momenti di preghiera, costringeva le vittime a subire atti sessuali convincendole che, così, si sarebbero liberate “dagli spiriti maligni” che le possedevano.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Iniziativa di McDonald’s con il Comune di Trapani, Gruppo Scout Trapani 1 e Accademia Trapani
Nel tratto che attraversa la frazione di Purgatorio
SI è concluso l'apposito corso di formazione attivato dalla Protezione civile regionale con altri Enti
Prevista l'organizzazione di incontri con cadenza periodica alla Torre di Ligny
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
Intervento sostitutivo necessario e obbligatorio da parte della Regione
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”