Via al domino, cominciano gli spostamenti degli uffici del Comune di Trapani

Comincia l'accentramento: tutto più vicino a Palazzo d'Alì. Gli uffici dei Lavori pubblici passeranno da via Passo Mura di Tramontana all'ex palazzo Acquedotto e lascerà via libera per lo spostamento dell'Ufficio Anagrafe

La prima tessera è partita. Sono terminati i lavori di ristrutturazione dell’ex Ufficio Acquedotto che si trova proprio alle spalle di Palazzo d’Alì e la prossima settimana inizieranno i traslochi del VI Settore – Lavori Pubblici – in quel palazzo lì aprendo le danze ad un domino. Gli uffici del VI Settore si trovano accanto Palazzo d’Alì, in via Passo Mura di Tramontana e lo slot verrebbe quindi occupato dagli Uffici Demografici e Anagrafe che attualmente si trova in piazza San Francesco di Paola, nel cuore del centro storico.

“Abbiamo finito la manutenzione degli uffici ex Idrico e contiamo nel giro di una settimana di completare i traslochi – afferma Dario Safina, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Trapani -, ciò consentirà al settore degli uffici Demografici di trasferirsi nei locali di via Passo Mura di Tramontana rendendo più facilmente fruibile un servizio fondamentale per la città”.
La zona di Palazzo d’Alì è ben collegata, con ampi parcheggi vicino. La sede distaccata di piazza San Francesco di Paola, invece, è nel cuore della ZTL e non sono presenti parcheggi. La volontà da parte dell’Amministrazione è dettata anche dalla “qualità” degli stabili. Quelli in piazza Municipio, più recenti e più curati, hanno delle connessioni digitali di ultima generazione e quindi i collegamenti virtuali sarebbero molto più comodi.

“Siamo leggermente in ritardo con la nostra tabella di marcia perché abbiamo trovato le risorse per ristrutturare anche il piano terra dello stabile in via via Passo Mura di Tramontana – aggiunge Safina -, così da poter dare degli uffici ancora più comodi agli Uffici Demografici e quindi ai cittadini. Ieri si è svolta una riunione tra la Posizione Organizzativa dei Lavori Pubblici e dei Servizi Demografici e stanno organizzando il trasloco e l’operatività degli uffici. Probabilmente gli uffici nemmeno chiuderanno e quindi non ci dovrebbero essere disagi per i cittadini”.

Ma queste non sono le uniche novità: “Con il segretario generale abbiamo trovato le risorse per ristrutturare il terzo piano di Palazzo d’Alì e quindi, se i tecnici ci daranno via libera, alcuni uffici di questo piano torneranno ad essere fruibili. Questa operazione di accentramento consentirà al cittadino – tranne per gli uffici Idrici – di fare tutto in prossimità del palazzo Comunale”. Alla fine di questo domino rimane il palazzo di piazza San Francesco di Paola. “Potrà diventare una struttura a servizio delle associazioni del territorio”. Insomma, che si dia inizio al domino che potrebbe ripotare centralità alla sede storica e principale del Comune.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify