VI Rassegna ‘a Scurata, il 12 agosto la compagnia “Sipario” in scena con due opere di Pirandello [AUDIO]

Si tratta di “La morsa” e “La Patente”. Ne parliamo con Vito Scarpitta

Tutta l’eternità e dunque la profonda attualità di due testi immortali di Luigi Pirandello saranno protagonisti del doppio spettacolo teatrale che si terrà sabato 12 agosto al teatro a mare “Pellegrino 1880” alle ore 19,30 e poi ancora alle 21,30.
Si tratta di “La morsa” e “La Patente”. Ne parliamo con Vito Scarpitta, per ascoltare schiaccia PLAY:

 

Gli atti unici “La Morsa” e “La Patente” saranno interpretati dalla compagnia teatrale “Sipario” che darà vita ad una rielaborazione dei testi curata da Vito Scapitta, che ne sarà interprete e regista. Con lui, sul palcoscenico green, fatto di tufi, e circondato dalla platea di sale con sedute di legno, in una vasca dell’antica Salina Genna, immersa nella riserva naturale dello Stagnone, si esibiranno Giuseppe Todaro, Davide Maltese, Francesco Di Bernardo, Enza Giacalone, Serena Tumbarello, Emanuel Accardi.

Si tratta del sesto evento iscritto all’interno della Rassegna “’a Scurata cunti e canti al calar del Sole” Memorial Enrico Russo, kermesse ideata e organizzata dal Movimento artistico culturale città di Marsala – M.A.C., con il patrocinio del Comune di Marsala e dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Per quanto riguarda “La Morsa”, si tratta del “classico triangolo moglie, amante e marito – spiega il regista –. La protagonista della tresca amorosa è Giulia, donna sincera e appassionata, che si trova all’epilogo della sua relazione con l’amante Antonio. Andrea marito più’ grande di età’, ha scoperto i due amanti e vuole vendicarsi di entrambi stringendo Giulia in una morsa di accuse, ma a Giulia viene a mancare anche il sostegno dell’amante Antonio che vigliaccamente l’abbandona”. Altro testo immortale “La Patente” – continua Scarpitta – “protagonista della tragicomica vicenda è Rosario Chiarchiaro, un impiegato del monte dei pegni, che secondo le dicerie della gente è uno Jettatore che si trova suo malgrado escluso dalla società. Il Giudice Andrea non crede affatto alla Jettatura, ma si trova, da uomo razionale, a dover tener presente che Chiarchiaro a causa delle malelingue ha perso anche il lavoro, non riesce a sposare le figlie a causa di questa nomea e dunque tutta la famiglia è a rischio. La situazione è davvero assurda e si aggrava ancora di più quando Chiarchiaro, convocato in tribunale, si presenta vestito da iettatore e invoca con forza un processo, chiedendo la patente di Jettatore ufficiale con tanto di bollo per farne la sua professione. Chiarchiaro spiega che se il mondo gli ha imposto, suo malgrado, una maschera, lui è in grado di accettarla e farla sua, e andare fino in fondo pur di ricavarne il giusto tornaconto economico”. Il pregiudizio, la maldicenza nel loro disvelamento assicurano un profondo risvolto morale intriso della bellezza della lingua di Pirandello.

Biglietti ZONA A 15,00 euro – ZONA B 13,00 euro + dp
Info su https://www.scurata.it/la-morsa-la-patente12-agosto/
Biglietti on line su https://mac.organizzatori.18tickets.it/event/27546

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Direttiva a Comuni e gestori del sevizio idrico per assicurare erogazione idrica prioritaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"