#VertenzaRifiuti, Tranchida dice no al rinvio della differenziata chiesto dai sindacati

TRAPANI. No al rinvio della raccolta differenziata a Trapani. Giacomo Tranchida boccia l’accordo raggiunto da sindacati e società che gestiranno i rifiuti fra Trapani e l’Agroericino per il passaggio, a Trapani, dei 32 lavoratori in esubero. Non per i dipendenti, ma perché questo avrebbe significato per Trapani posticipare l’avvio della differenziata di due mesi, dal due gennaio al primo marzo.

“Io l’accordo l’ho fatto con i cittadini trapanesi – sono state le parole del sindaco Giacomo Tranchida -. La differenziata a Trapani partirà il 2 gennaio. Gli altri sindaci non pensino di scaraventare su Trapani tutti i loro problemi”. Il riferimento è ai soldi impegnati dai vari sindaci. Per assicurare maggiore pulizia in città e, al tempo stesso, avere più operai in servizio, Tranchida ha impegnato più fondi rispetto a quelli previsti in un primo momento: i servizi aggiuntivi. Stessa cosa non è accaduta nell’Agroericino. Ad oggi nei Comuni di Erice, Valderice, Buseto, Custonaci, San Vito, Paceco e Favignana, i netturbini in servizio sono 154. Dal due marzo, per garantire la stessa pulizia, i sindaci di questi Comuni ne hanno previsti, complessivamente, 112. Numero poi salito a 122 perché anche ad Erice, Paceco, Valderice e Custonaci si farà ricorso ai servizi aggiuntivi. Nonostante tutto, però, 32 netturbini resteranno in esubero e, per “salvarli”, sindacati e società avevano pensato di “dirottarli” su Trapani.

Qui, però, sorge un problema non da poco: a Trapani la differenziata parte il 2 gennaio, nell’Agro il primo marzo e, per questo, occorreva “allineare l’avvio”. Nell’Agro non si può anticipare, perché il servizio può essere avviato dopo 90 giorni dalla firma del contratto, quindi, l’unica possibilità era posticipare l’avvio a Trapani. Giacomo Tranchida, però, ha sempre chiesto di anticipare i tempi della differenziata spinta porta a porta, l’unico modo per migliorare i dati della raccolta e, pertanto, la sua risposta appariva scontata.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Per la "rimozione delle barriere fisiche e cognitive nei musei e luoghi della cultura pubblici"
Altre undici persone sono state segnalate alla Prefettura come assuntori di stupefacenti
L'ex presidente della Camera dei Deputati ieri a Paceco in un incontro promosso dal M5S
Tutti gli appuntamenti nel capoluogo e negli altri comuni della provincia per il 25 Aprile
Bertuca prende tutto in KZ2, piene le tribune del tracciato
"Stiamo cercando di crescere una generazione che si prenda cura della Terra", dice il sindaco Anastasi
ll Consiglio nazionale ha accolto la richiesta di affiliazione dell'associazione trapanese
"Una data per me importante", disse in un colloquio in carcere dopo l'arresto

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
In un locale comunale al piano terra del Complesso Monumentale Corridoni
È il primo strumento finanziario interamente programmato dall’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Fausto
Dal 27 al 29 aprile, in occasione della "Giornata Internazionale della Danza"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia