“Verità per Denise”, affisso striscione al Palazzo Comunale di San Vito Lo Capo

"Attraverso questo gesto simbolico - dichiara il sindaco Giuseppe Peraino -, l’amministrazione comunale e tutta la comunità sanvitese desiderano manifestare il proprio sostegno a mamma Piera Maggio e a papà Pietro Pulizzi che da 17 anni si battono"

“Verità per Denise” è la frase scritta sullo striscione (vedi foto in allegato) affisso questa mattina al Palazzo municipale di San Vito Lo Capo per esprimere solidarietà e vicinanza ai genitori di Denise Pipitone, la bambina di quattro anni scomparsa il 1° settembre 2004 da Mazara del Vallo. L’amministrazione comunale ha accolto, infatti, l’appello dell’associazione Arco di Marsala che ha invitato Enti pubblici, associazioni e privati cittadini ad esporre un cartello per chiedere che venga fatta luce sulla vicenda.

«Attraverso questo gesto simbolico – dichiara il sindaco Giuseppe Peraino -, l’amministrazione comunale e tutta la comunità sanvitese desiderano manifestare il proprio sostegno a mamma Piera Maggio e a papà Pietro Pulizzi che da 17 anni si battono per sapere cosa sia successo alla loro figlioletta, senza perdere la speranza di poterla riabbracciare. La loro forza d’animo è encomiabile e anche noi desideriamo essere al loro fianco, chiedendo verità e giustizia per Denise che è ormai figlia dell’Italia intera e anche San Vito Lo Capo desidera abbracciarla».

«La storia della bambina di quattro anni strappata all’affetto dei suoi genitori è entrata nel cuore di ciascuno di noi – aggiunge l’assessore ai servizi sociali Andrea Spada -. Per questo ci uniamo all’appello lanciato da altri amministratori invitando chi ha visto o saputo qualche cosa a parlare, ad abbattere il muro di omertà che si è innalzato 17 anni fa; muro che da alcune settimane è stato leggermente scalfito da alcune testimonianze ma ancora non basta. Bisogna fare di più. C’è bisogno della verità! Lo merita Denise, lo meritano i suoi genitori, lo merita una Nazione intera».

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"