“Venti” anni de I Musicanti, il concerto-evento della Scurata alla Salina Genna [AUDIO]

Lo spettacolo si terrà domani, 8 agosto, al teatro a mare. Presente anche l'attrice Luana Rondinelli che si esibirà in quattro brani. Ne parliamo con Gregorio Caimi

Venti come quelli che soffiano forte nella nostra terra, venti come gli anni che compie il gruppo de “I Musicanti” fondato dal maestro Gregorio Caimi nel 2003. Domani, martedì 8 agosto, alle ore 19,30, si svolgerà il concerto-evento “Venti” con la partecipazione dell’attrice Luana Rondinelli presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”, nella Salina Genna.

Di questo concerto-evento parliamo in questa intervista che Gregorio Caimi ha voluto concedere alla redazione di TrapaniSì.it. Per ascoltare schiaccia PLAY:

“Venti” che suonano e raccontano storie del sud del Mondo, “Venti” che parlano e cantano siciliano, “Venti” che conoscono la loro provenienza e identità, eppure sono “Venti” curiosi che esplorano le terre lontane alla ricerca di musiche antiche ed esotiche, di storie umane che possano toccare il cuore, di ritmi che lo facciano battere in questo nostro essere “isola” dove il mare è una culla di sogni e di pensieri, una via d’uscita che anticipa la libertà, un orizzonte che tanto assomiglia ad una casa.
È il quinto evento della rassegna “‘A scurata cunti e canti al calar del sole”, ideata e realizzata dal Movimento artistico e culturale della città di Marsala – M.A.C. Il titolo “Venti” va ben oltre il numero in sé: fa infatti riferimento proprio alla Rosa dei Venti che rappresenta l’arte del gruppo grazie alla sua potenza generativa ed evocativa.

Un appuntamento atteso in quanto rappresenta la summa dell’opera del gruppo fondato nel 2003 dal maestro Gregorio Caimi, che proprio quest’anno compie “Venti” anni. I Musicanti è il gruppo che ha fatto della ricerca etnica, sociale, ritmica la sua vocazione e la sua poetica. Proprio l’8 agosto uscirà il disco “Venti”: una raccolta di brani, per l’etichetta toscana EmdabliumEm, che, come ci ha anticipato Gregorio nell’intervista, sarà disponibile in formato digitale già in occasione del concerto, e sarà anche possibile prenotare una copia in vinile di questa raccolta che sarà invece disponibile a fine mese.
“A testa mi rici” (2003); Assumma Assumma” (2005); “…pi nun perdiri lu cuntu…” (omaggio a Rosa Balistreri – 2007); “Arsura” (2011); “Genti” (2014); “Fimmini e omini” – singolo (2015), “Pietre di Sicilia” – omaggio al poeta Renzino Barbera (2016), “Terra Madre” – singolo (2018), “Lamento pi la morte di Turiddu Carnivali” (2020), “Guarda avanti” (2021), “Sciara prima c’agghiorna” (2022) sono solo alcuni dei dischi realizzati in questo ventennio di ricerca e sperimentazione.
Il concerto vedrà in scena I Musicanti in formazione completa: Dario Li Voti: batteria e programmazioni; Alessio Cordaro: basso elettrico; Gianluca Pantaleo: contrabbasso; Gregorio Caimi: chitarre; Natale Montalto: fisarmonica; Ceo Toscano: violoncello; Maria Luisa Pala: flauti; Irene Sciacca: voce; Debora Messina: voce; e ancora i fonici  Antonio La Rosa e Antonino Manlio Di Bella – con la partecipazione dell’attrice Luana Rondinelli – per offrire – nel teatro a mare, ormai divenuto “Isola dell’arte” – il canto di un’evoluzione dove scelte stilistiche e contaminazioni hanno segnato un viaggio artistico che nasce etnico e diventa universale, senza mai perdere l’identità mediterranea.
Luana Rondinelli porterà sul palco a pelo d’acqua quattro brani – uno dei quali è un monologo dedicato a Rosa Balistreri, di recente interpretato da Donatella Finocchiaro nel teatro greco di Siracusa – dando voce all’arte in lingua siciliana che contraddistingue la sua poetica e quella de I Musicanti, dove la musica e la semantica di una terra suonano all’unisono, raggiungendo emozioni e sentimenti che sanno di sole, sale, dolore, passione civile e struggente amore.
“A fine serata – anticipa Gregorio Caimi, direttore artistico della rassegna – il Movimento artistico culturale conferirà un riconoscimento ad un intellettuale marsalese che si è distinto per la sua attività a livello nazionale ed oltre. Il Mac, infatti, punta alla valorizzazione della bellezza, del merito e della cultura nel nostro territorio e anche premiare gli esempi di eccellenza è un modo per farlo”.
Biglietti ZONA A 15,00 euro – ZONA B 13,00 euro + dp
Oltre al main sponsor Cantine Pellegrino, la VI Rassegna “’a Scurata Cunti e Canti al Calar del Sole – Memorial Enrico Russo”, conta sul patrocinio del Comune di Marsala e dell’Assemblea regionale siciliana. Tra gli sponsor e partner dell’evento anche: Imera Imballaggi, Medipower, Zicaffé e We Love Marsala.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione