Valle dei Templi: visite con gli speleologi negli ipogei, alla ricerca dell’acqua degli antichi

Ingresso gratuito 2 e 4 giugno alla Valle dei Templi e al Museo archeologico Griffo

Si aggiunge una nuova giornata a ingresso gratuito e stavolta cade anche a pochissima distanza dall’abituale “prima domenica del mese”: su decisione del ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano nei siti italiani da quest’anno si entra infatti liberamente anche il 25 aprile e il 2 giugno.

Nelle prossime giornate a ingresso gratuito – venerdì e domenica prossimi – alla Valle dei Templi e al Museo archeologico Griffo si potrà approfittare anche per seguire gli archeologi che mostreranno aspetti inediti lungo i percorsi di visita; e partecipare ai percorsi immersivi curati da CoopCulture. A partire da due occasioni imperdibili: sia venerdì (2 giugno) che domenica (4 giugno) alle 10, alle 11 e alle 12 si potrà scendere nell’ipogeo Giacatello con gli speleologi di Agrigento Sotterranea, e partecipare alla visita “L’acqua degli antichi” per scoprire il mondo sotterraneo realizzato dai greci di Akràgas per captare, trasportare e conservare l’acqua. Ticket: 10 euro.

PERCORSI SOTTERRANEI – VALLE SENZA SEGRETI. La visita è dedicata alle necropoli delle prime comunità di cristiani agrigentini, tra arcosoli, formae e sepolture, fino alla Grotta Fragapane, la catacomba più grande della Valle. Si potrà partecipare sempre venerdì e domenica alle 10.15, alle 11.30 e alle 12.45. Ticket: 10 euro. Negli stessi giorni, alle 16.45 è disponibile il percorso guidato e approfondito di due ore, “Valle senza segreti” esperienza a 360 gradi che coniuga la visita al tratto principale della Valle all’itinerario dei percorsi sotterranei. Ticket: 15 euro.

Il Parco archeologico e paesaggistico Valle dei Templi è visitabile ogni giorno dalle 8.30 alle 20 (le prime domeniche di ogni mese, il 25 aprile e il 2 giugno sempre gratuitamente), sono aperte le due biglietterie agli ingressi Giunone e Porta V. Il Museo archeologico Pietro Griffo è visitabile dalle 9 alle 19,30. Per prenotare le visite guidate: www.coopculture.it.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
L'episodio è avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 giugno scorso
Lo hanno siglato il questore Giuseppe Peritore e la presidente Aurora Ranno
Dal 24 al 28 luglio in piazza ex Mercato del pesce
Sabato sera si è svolto il quarto appuntamento della rassegna concertistica, arricchito da aneddoti e racconti che hanno reso l'esperienza ancora più coinvolgente e apprezzata dagli spettatori
Al suo interno il pubblico troverà tutto ciò che di più rappresentativo la nostra amata Sicilia, e non solo, ha da offrire
Il Centro di Salute Mentale è una delle due strutture in Sicilia ad utilizzare il sistema Nesplora
"Con le mie ali, trovare sé stessi, cambiare il mondo" vuole essere un’indagine sui cambiamenti di prospettiva del mondo giovanile, sulle prove attraverso le quali ragazze e ragazzi divengono adulti

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano