Valerio Antonini: “Emozioni ma anche determinazione. Siamo pronti al debutto”

Conferenza stampa di presentazione del Trapani 1905 in vista della partenza del ritiro di domani

Emozioni, entusiasmo e voglia di partire subito alla grande. Questo è quello che emerge durante la prima conferenza stampa ufficiale in vista della partenza di domani per il ritiro a Troina della squadra granata.

Antonini, presidente della società, è il solito ciclone che – non con poche difficoltà – si frena regalando ai giornalisti una sola anteprima: il Trapani ha concluso positivamente la trattativa con Giovanni Sbrissa, esperto centrocampista centrale che arriva dall’Acireale. L’atmosfera nella città di Trapani è alle stelle e il tecnico Alfio Torrisi non vede l’ora di iniziare: “Molte persone si stanno rendendo conto di quanto sia importante questo progetto e le sue potenzialità. Abbiamo fatto un mercato importante, ma basta entrare allo stadio per respirare un’altra aria rispetto allo scorso anno”.

Poco prima, lo stesso allenatore aveva ringraziato pubblicamente il presidente. “In un’epoca dove i valori e i principi stanno abbandonando questo mondo e una persona che rispetta la parola va evidenziata”. Per quanto riguarda invece la nuova stagione si aspetta di raggiungere l’obiettivo prefissato, ovvero la vittoria del campionato.

Visibilmente soddisfatto il presidente Valerio Antonini. “Dopo tre mesi di presidenza si chiude la prima parte di lavoro importante che ha visto numerosi cambiamenti tanto dal punto di vista della struttura della società, tanto per quanto riguarda lo stadio, che sarà completato entro la fine di agosto. C’è stata una grande risposta delle aziende coinvolte, grande impegno e voglia di fare”.

Per quanto riguarda invece la campagna abbonamenti, il presidente Antonini si è detto soddisfatto con “1100 tessere per il calcio e 400 per il basket” fino ad ora. Le aspettative, però, sono ancora più alte perché spera in 3 mila abbonamenti per il Provinciale e almeno 2 mila per il palazzetto. La campagna abbonamenti resterà aperta fino alla quarta giornata di campionato per consentire anche agli indecisi di vedere i primi risultati.

Per quanto riguarda invece il ripescaggio, Antonini ha dichiarato: “Abbiamo fatto una domanda di accesso agli atti. Tra le motivazioni che ha portato al respingimento della domanda di ripescaggio in Serie C sarebbe legata anche ad una firma digitale non riconosciuta in uno dei documenti presentati. Per quanto riguarda l’impianto, invece, stiamo realizzando uno stadio adatto al campionato di Serie B”.

La squadra del Trapani per la nuova stagione sarà completamente diversa dall’ultima. La rosa ha visto aggiungersi diversi innesti, “considerando innanzitutto l’uomo e non il giocatore”, come ha affermato il mister Alfio Torrisi. Si tratta di profili abituati alle grandi piazze, dove l’obiettivo è sempre stato quello di vincere per soddisfare la tifoseria.

Il Trapani, probabilmente, si allenerà nell’impianto di Valderice in queste prime settimane e, successivamente, la prima squadra potrebbe passare al campo di Mokarta, per il quale la società ha fatto domanda in virtù di un bando pubblicato dal Comune di Erice. In alternativa si valutano anche altre due opzioni. I dettagli, però, non sono stati rivelati dal presidente.

Ufficiale, infine, l’arrivo del portiere albanese Enis Ujkaj. Classe 2004, Ujkaj ha iniziato la propria carriera nelle giovanili del FC Scutari in Albania. Nel 2019 il passaggio al Novara e successivamente, nel 2021, il trasferimento a Gozzano in Serie D. L’anno successivo passa al Bra, formazione che milita nel girone A del campionato di serie D, con cui colleziona 40 presenze. Ujkaj esordisce, nell’agosto 2022, con la formazione Under 19 della nazionale albanese.

Le sue prime dichiarazioni da neo giocatore granata: «Sono molto contento di essere qui a Trapani per la storia e il blasone della piazza. Sono pronto per affrontare al meglio questa stagione e darò, sicuramente, il massimo».

Altro che sindaco o assessore, a Trapani decidono i topi [AUDIO]

Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Dieci imputati saranno giudicati con il rito abbreviato, gli altri otto con quello ordinario
Tra queste, cinque cittadini tunisini che hanno violato il divieto di ingresso nel territorio nazionale italiano
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Lo spettacolo si terrà in occasione della commemorazione della strage di Paolo Borsellino
Dei tre punti monitorati in provincia di Trapani, due risultano fuori dai limiti di legge
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe
Con Ornella Fulco parliamo del primo appuntamento della rassegna letteraria di questa sera, giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Nascondeva una pistola d avrebbe messo a disposizione del boss un garage trasformato in appartamentino
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco