Valderice sposa il progetto della Rettifica dei confini

L’amministrazione comunale di Valderice ha accolto favorevolmente la proposta del Comitato per la Rettifica dei confini la possibilità di avviare l'iter per una consultazione referendaria anche a Valderice

Cresce il progetto per la Rettifica dei confini. L’amministrazione comunale di Valderice (TP) ha accolto favorevolmente la proposta del Comitato per la Rettifica dei confini dei Comuni di Trapani e Erice e l’unione dei Comuni Elimo-Ericini. “Un obiettivo da raggiungere – ha sottolineato il sindaco Francesco Stabile – avviando l’iter per una consultazione referendaria anche a Valderice”. L’amministrazione comunale valdericina si è anche resa “disponibile a partecipare al tavolo tecnico che sarà presto istituito per valutare le opportunità di sviluppo del territorio sotto tutti i profili: economico, sociale, produttivo”.

La strada che conduce a una nuova geografia del comprensorio agroericino e a una nuova visione politico-amministrativa è stata raggiunta nel corso di un incontro al Comune di Valderice. Per l’amministrazione sono intervenuti: il sindaco di Valderice Francesco Stabile, il presidente del Consiglio comunale Alessandro Pagoto, l’assessore con delega ai Lavori pubblici e in quota a Diventerà Bellissima Giuseppe Cardella, il consigliere comunale Gianfranco Palermo, il segretario generale del Comune di Valderice Gian Paolo Di Giovanni; per il Comitato erano presenti: il presidente Silvana Catalano, il vicepresidente Gian Rosario Simonte, i responsabili delle aree tematiche urbanistica e giuridica, rispettivamente Marcello Maltese e Vincenzo Maltese.

Nei giorni scorsi, anche il sindaco di Buseto Palizzolo (TP), Roberto Maiorana, si era detto disponibile a partecipare a un tavolo tecnico che coinvolga una vasta area.

Il Comitato per la Rettifica dei confini dei Comuni di Trapani ed Erice e l’unione dei Comuni Elimo-Ericini punta a ridisegnare una macro-area, cedendo al capoluogo di provincia i quartieri del centro urbano che fanno parte del Comune di Erice, ovvero Casa Santa, Mokarta, San Giuliano e Trentapiedi; e al contempo aggregando il territorio a valle che si trova nella parte orientale, che già presenta caratteriste storiche, culturali, economiche tra loro omogenee ma differenti rispetto a quelle della città.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Il 47enne è rimasto schiacciato da un camion
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola