Valderice, finanziato progetto per il recupero di Villa Coppola

L'intervento ammonta ad oltre 4 milioni di euro

Il progetto di recupero e riqualificazione di Villa Coppola, storica residenza di Valderice, risalente al XVII secolo, è stato finanziato. Lo rende noto l’amministrazione comunale.

Edificata nell’Ottocento sul colle di Ragosia, con una magnifica vista sul mar Tirreno, tra le ville gentilizie del territorio è una delle più famose per essere stata luogo di cospirazione e d’incontro di borghesi e nobili ericini, che, alla vigilia dell’impresa garibaldina, tramavano contro il regime borbonico.
Ne fu proprietario Giuseppe Coppola, uomo di formazione liberaldemocratica, noto alla Polizia borbonica per le idee rivoluzionarie.
Per tipologia costruttiva assimilabile ad un baglio, la villa ha una corte interna sulla quale si affacciano magazzini e depositi. L’appartamento padronale, situato al piano superiore, ha una terrazza panoramica.

L’intervento di riqualificazione, che ammonta ad oltre 4 milioni di euro, consentirà il recupero dell’edificio, mantenendone le caratteristiche costruttive e storiche. Il progetto prevede la realizzazione, nell’immobile, di sale conferenze, biblioteca, auditorium, sale per mostre e anche spazi per uffici, incontri e manifestazioni culturali. Sarà fruibile anche la parte superstite del giardino attorno alla villa, dalla tipica forma all’inglese.

«L’aver saputo intercettare fondi del PNRR (provenienti dall’Unione Europea) ci rende orgogliosi del lavoro svolto – commenta il sindaco Francesco Stabile – e del tanto impegno necessario nel seguire ed attuare tutte le procedure corrette, e consentitemi di dire talvolta complesse e farraginose. Obiettivo che ci porterà a valorizzare un sito che, da anni, versa ormai in stato di abbandono».

Villa Coppola, oggi bene confiscato alla mafia e affidato al Comune, sarà così restituita alla collettività offrendo nuovi spazi e opportunità ai cittadini.

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni