Vaccini, Musumeci: “La Sicilia pronta a comprare lo Sputnik se necessario”

Il presidente della Regione: "Sono anticomunista dalla nascita, ma se la Russia produce un vaccino che consente l'immunizzazione, perchè no?"

“Se necessario siamo pronti a comprare il vaccino dai russi“. E’ il pensiero del presidente della regione Siciliana Nello Musumeci in una intervista a “La verita’“.

“Siamo tra le regioni piu’ virtuose per vaccini inoculati – continua – ma tra qualche giorno non avremo piu’ fiale. Se i vaccini dovessero tardare dai canali ufficiali, non avremmo difficolta’ a guardare altrove”.

Parlando dello Sputnik Musumeci dice: “Sono anticomunista dalla nascita – spiega – ma se la Russia produce un vaccino che garantisce l’immunizzazione, perche’ No?. Il vaccino e’ un diritto che equivale al diritto della vita e della sicurezza”.

Sabato Figliuolo ha promesso l’arrivo di tre milioni di dosi entro il 3 aprile e che in Sicilia occorre arrivare a 50 mila vaccinazioni quotidiane: “Ho detto al Generale che la Sicilia diventera’ una macchina da guerra, ma adesso ci devono dare le cartucce”.

Il governatore inoltre precisa che: “Senza le regioni lo stato non potrebbe vincere questa battaglia. Noi presidenti di regione sentiamo il fiato dlela gente conosciamo il territorio, conosciamo l’umore dell persone, dialoghiamo con i sindaci – spiega -. Insomma siamo noi quelli che ci mettiamo la faccia e non perche’ abbiamo vinto un concorso…”.

Sulla discontinuita’ promessa da Draghi: “I governi si giudicano alla scadenza non alla partenza”. Sulle chiusure ad aprile e il pensiero contrario di Matteo Salvini il governatore della Sicilia dice: “Io penso che Salvini abbia lanciato una battuta provocatoria che pero’ serve a stimolare il Governo affinche’ i ristori arrivino in fretta“.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
In questa data si celebrano la fine dell'occupazione nazifascista e la Resistenza
Forgione: "Il mondo deve ripudiare la guerra sempre e comunque"
Dal 26 al 29 aprile nel centro storico cittadino
Il provvedimento riguarda la vendita di alcolici e la diffusione di musica
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sentenza con la formula “perché i fatti non costituiscono reato”
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino