Urbanizzazione quartiere Villa Rosina, il sindaco Tranchida sentito in Commissione all’ARS

Sono due i progetti, uno da 5,5 milioni e l'altro da 8,5, già presentati dal Comune nel 2023

Il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, insieme al dirigente comunale Amenta è stato sentiti stamane in audizione davanti alla Commissione UE all’ARS per iniziativa della parlamentare trapanese Cristina Ciminnisi.

Tra i presenti e componenti della Commissione anche altri due deputati regionali del Trapanese, Giuseppe Bica, e Dario Safina, e i rappresentanti del Comitato “Insieme per Villa Rosina”.
Il tema era quello del futuro dei due progetti, uno da 5,5 milioni di euro e l’altro da 8,5 milioni, presentati dall’Amministrazione comunale nel maggio e nel dicembre 2023. Non è ancora chiaro, infatti, se e con quali strumenti le somme saranno reperite, dal governo regionale, dal Fondo di Sviluppo e Coesione dell’Unione Europea.

“Ho sottolineato l’urgenza e la valenza anche d’interesse sovrambito delle opere da realizzarsi nel quartiere – riferisce il sindaco – atteso che da un lato, finalmente dopo vent’anni, si potrebbe dare una risposta ai cittadini per completare le urbanizzazioni a Villa Rosina. Al contempo, si va incontro anche ad una tematica di ordine più generale che interessa la Regione che si trova in procedura di infrazione per quanto riguarda la percentuale di aree ancora non urbanizzate e, pertanto, a rischio anche di inquinamento ambientale”.

“Vedremo nei prossimi giorni quale sarà l’esito delle interlocuzioni tra la Commissione e l’Assessorato alle Infrastrutture che – prosegue Tranchida – dovrebbe, come è stato detto in Comissione, valutare come prioritarie queste due opere che interessano la citta di Trapani”.

In caso di assenza di una risposta positiva da parte del Governo regionale, il sindaco ha ribadito anche davanti alla Commissione che presenterà al Consiglio comunale la proposta di un mutuo da accendere presso la Cassa Depositi e Prestiti “per dare agli abitanti di Villa Rosina, quello che dopo ventanni ad oggi viene di fatto negato in termine di servizi e anche a tutela del territorio”.

Andrea Devicenzi e Lombardo Bikes sulla strada del Blues [AUDIO]

Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Annarita Porcelluzzi, prima donna al comando di un'unità della Guardia Costiera
Roberto Salis ricevuto in forma privata a Palazzo d’Alì
“Ancora una volta il centrodestra gioca a mistificare la realtà sulla pelle dei cittadini"
Finisce 0-2 a Gavorrano e il Trapani Calcio conquista il suo secondo obiettivo stagionale
Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Per realizzare, adeguare o ampliare la viabilità al servizio delle aree rurali e delle aziende agricole
Assegnati oltre 3 milioni di euro dal Ministero per realizzare le strutture a Bosco e ad Amabilina

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
"La corsa contro il tempo per inserire l'opera nell'Accordo di sviluppo e Coesione –FSC è seria e impegnativa"
Petit, nome d’arte di Salvatore Moccia, giovane artista classe 2005, finalista dell’edizione 2023 di “Amici” che ha appena pubblicato “PETIT”, il primo EP omonimo