Una pietra di inciampo a Roma per il partigiano trapanese Pietro Lungaro

Fu ucciso alle Fosse Ardeatine il 24 marzo 1944

Domani, 8 febbraio, la Polizia di Stato collocherà in via San Vitale a Roma, davanti la sede della Questura, una pietra d’inciampo in ricordo del trapanese Pietro Ermelindo Lungaro, poliziotto e partigiano di “Giustizia e Libertà” a Roma durante l’occupazione tedesca, ucciso alle Fosse Ardeatine il 24 marzo 1944.

Le pietre d’inciampo, opera dell’artista tedesco Gunter Demnig, ricordano dal 1992 in tutta Europa ebrei e oppositori politici uccisi dai nazifascisti indicando con la pietra il luogo dell’ultima dimora prima della deportazione o arresto. In questo caso la Polizia ha individuato simbolicamente come luogo la Questura da cui dipendevano i poliziotti.

Insieme a Lungaro, saranno ricordarti Emilio Scaglia e Giovanni Lupi, arrestati e fucilati a Forte Bravetta il 3 giugno 1944, il giorno prima della liberazione di Roma.
Il partigiano Lungaro viene ricordato il 25 aprile di ogni anno dalla sezione trapanese dell’Anpi nella via a lui intestata a Erice Casa Santa.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano