Una estate “stupida”… che Cosatinta! [AUDIO]

Sono tornati dalla loro tournèe sudamericana e, proprio oggi, a mezzanotte e un minuto, i Cosatinta hanno lanciato su youtube e tutte le piattaforme musicali il loro nuovo singolo: Stupida.

Sono tornati dalla loro tournèe sudamericana e, proprio oggi, a mezzanotte e un minuto, i Cosatinta hanno lanciato su youtube e tutte le piattaforme musicali il loro nuovo singolo: Stupida.
Questa mattina una bella chiacchierata con Gianna Simonte, band leader della formazione, per raccontare alla radio cosa c’è dentro il quinto singolo dei Cosatinta. per ascoltare schiaccia PLAY:

Questa è la videoclip:

Quinto singolo in uscita per i Cosatinta, il poliedrico Trio Siciliano che con i propri brani pop e latin pop ha scalato, dal 2019 ad oggi, le maggiori classifiche indipendenti italiane.
I Cosatinta sono un trio di musicisti e autori di formazione solidamente legata al pop italiano, ma aperto all’internazionalità.
“Stupida”, il nuovo brano per l’estate 2022, è un pezzo fresco che prende le mosse dall’ennesima tournèe del gruppo, lunga sei mesi, in America Latina e che è caratterizzato dalle tipiche sonorità latin pop, che lo rendono allegro, ballabile e molto radiofonico.
Dice Gianna Simonte, band leader della formazione:” Si può essere leggeri e al contempo non banali. “Stupida”, titolo provocatorio, non parla affatto di stupidità quanto proprio di leggerezza, della voglia di lasciarsi alle spalle le esperienze passate e di vivere pienamente e felicemente il presente, l’unica dimensione che realmente ci appartiene, con pienezza e gioia, guardando con fiducia al futuro e a tutto ciò che di bello può portarci”.
Ecco quindi un nuovo brano scritto e interpretato dai Cosatinta trascinante, solare e positivo, perfetto per accompagnare musicalmente l’estate.
“Stupida” è accompagnato da un video firmato da Luca Bizzi, girato in Sicilia tra la stupenda Castellammare del Golfo e lo straordinario Stagnone di Marsala, famoso per i suoi tramonti, definiti “i più belli del mondo”.

BIO
I Cosatinta nascono come duo e diventano trio nel 2013 in Sicilia, dall’unione di background personali e professionali differenti ma complementari. Da sempre propongono la propria musica nel corso delle numerosissime serate live e in occasione dei lunghi viaggi che effettuano in giro per il mondo, venendo a contatto e facendo propri generi, suggestioni e contaminazioni musicali dei luoghi visitati.
Vantano importanti esperienze e collaborazioni personali e della band; ultima in ordine di tempo, nel 2020, quella con Phil Palmer (chitarrista, produttore e arrangiatore di fama mondiale), che suona, arrangia e produce per i Cosatinta il singolo “Amore controvento”.
Il trio è composto da Gianna Simonte (voce) Giuseppe Morana (piano e voce) Giuseppe Maggio (chitarra e voce). Nel 2019 si avvia la loro produzione indipendente, con brani dal sapore latino. Il primo singolo ad essere pubblicato è “Senza logica apparente”, insieme al cantante cubano El Bandera, mentre la novità dell’estate 2022 è “Stupida”.
Gianna Simonte: romana, studia canto nella propria città e fin da piccolissima effettua concerti, concorsi nazionali ed internazionali e tournée in Italia, Europa e America Latina. Al suo attivo anche esibizioni per la RAI, sigle radiofoniche, esibizioni in Vaticano, numerosi concerti nell’auditorium della RAI di Roma e prime esecuzioni assolute di musica contemporanea d’autore, tra cui ama ricordare in particolare quelle per il Maestro Ennio Morricone.
Nel 2006 esce il suo album come solista, “Frammenti“, di cui è autrice dei testi e che ottiene un lusinghiero interesse da parte di radio e addetti ai lavori ed è attualmente in distribuzione su tutte le piattaforme digitali.
Giuseppe Morana: nasce a Marsala dove si forma diplomandosi in pianoforte.
A seguire, viene ammesso in qualità di compositore al C.E.T., la scuola per nuovi talenti di Mogol, studiando con maestri del calibro di Lavezzi, Mango, lo stesso Mogol e sviluppando interessanti collaborazioni artistiche.
Peppe Maggio: nasce a Marsala, dove studia pianoforte e chitarra, iniziando fin da giovanissimo ad approcciarsi al mondo del live attraverso numerose collaborazioni. Nel 2012 entra a far parte dei Cosatinta, con i quali inizia il suo percorso come autore.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
Il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 17
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"
Grazie ai volontari, fino a settembre, dalle 18.30 alle 23.30
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Le selezioni si svolgeranno martedì 18 giugno, dalle 15 alle 18.30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione