mercoledì, Febbraio 21, 2024

Stanziati fondi per ricostruzione cavalcavia di Balata e manutenzione strada per il Castello di Baida

Il sovrappasso che sarà ricostruito fu demolito dall’Anas 17 anni fa. Da allora Gli abitanti della frazione castellammarese sono costretti a percorrere chilometri di strade impervie per raggiungere i fondi agricoli o portare da mangiare agli animali

La ricostruzione del cavalcavia di Balata di Baida sulla statale 187 – che era stato demolito oltre 17 anni fa – e la manutenzione della strada che collega la frazione con il castello di Baida: un milione e seicentomila euro finanziati dall’Assessorato regionale alle Infrastrutture per due interventi importantissimi per la viabilità del territorio e non solo per Balata di Baida.

Gli abitanti della frazione castellammarese, dopo la decisione dell’Anas di demolire il sovrappasso, sono stati costretti a percorrere chilometri di strade impervie e dissestate per raggiungere i fondi agricoli o portare da mangiare agli animali.

«Un importantissimo risultato in favore del territorio raggiunto grazie ad un costante lavoro di squadra-affermano il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore al Bilancio ed Urbanistica, Giuseppe Cruciata-. Sin dal nostro insediamento abbiamo più volte sollecitato l’intervento di rispristino del cavalcavia all’Anas, senza ottenere risposte concrete. Così abbiamo chiesto ed ottenuto la giusta attenzione da parte dell’assessorato regionale alle Infrastrutture guidato da Marco Falcone che – prendendo a cuore il problema e comprendendo l’importanza che la struttura riveste per il territorio – non solo ha inserito la realizzazione del cavalcavia tra le opere finanziate dalla Regione, ma ha anche aggiunto il rifacimento della strada che collega la frazione di Balata con il castello di Baida. Adesso è stato firmato il decreto dall’assessore regionale Marco Falcone, che ringraziamo unitamente al presidente Nello Musumeci, poiché concludono il sindaco Rizzo e l’assessore Cruciata- denota la correttezza e la continua attenzione che il governo regionale riserva al nostro territorio».

L’Assessorato regionale, dopo un accordo di collaborazione istituzionale con il Libero Consorzio Comunale di Trapani e il Comune di Castellammare, fungerà da stazione appaltante per l’intervento denominato – come si legge nel decreto di finanziamento regionale – “ricostruzione del cavalcavia Balata di Baida, sulla SS 187 e manutenzione Straordinaria della S.R. n.4”.

Il sovrappasso sulla statale 187 è stato demolito dall’Anas nel 2004 per problemi strutturali ed i residenti, per raggiungere i fondi agricoli ed il vicinissimo centro abitato, sono costretti a percorrere chilometri di strada sterrata.

Sempre per la frazione di Balata di Baida, di recente è stato rimodulato il progetto esecutivo finanziato con oltre 591 mila euro dall’assessorato regionale dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale che riguardano anche i lavori per la strada comunale n.17 denominata “Balata di Baida” nel tratto dalla frazione di Balata di Baida-Portella del Paniere fino all’incrocio con la SP 23 denominata “Inici Celso” e fino all’incrocio con la strada comunale 18, denominata “Sanguisuga”.

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Questa la data del primo match point per i granata che coincide con lo scontro diretto
Avviato processo di digitalizzazione con nuovi servizi

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
All'evento ha partecipato anche la docente referente del liceo dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma, Monica Fulloni
L'assessore regionale Sammartino: «Presto il bando per i danni da peronospora»
"È fondamentale promuovere l'importanza dello sport paralimpico e combattere discriminazioni e stereotipi" ha affermato la neo delegata
Lo spettacolo di giovedì sarà ricco di battute, sketch e riflessioni

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Non siamo quelli contrari allo sviluppo economico della città, né coloro a cui fare lezioncine di morale e politica"
Il corso di laurea verrà presentato nell’ambito della presentazione dell’Osservatorio sulla burocrazia, che si terrà il prossimo 4 marzo a Palermo
Il comico palermitano torna in scena con il suo nuovo spettacolo
"Questa vittoria rappresenta un simbolo di unità e coesione per la nostra comunità"
È allarme per gli effetti negativi dell'uso sconsiderato di smartphone, videogiochi e altri dispositivi digitali da parte di bambini e adolescenti

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re