domenica, Febbraio 25, 2024

Tutto pronto per la seconda edizione dell’EgadiPride

Prima, alcuni appuntamenti preview a Trapani

Torna l’EgadiPride: dopo la prima edizione che si è svolta lo scorso 25 giugno 2022, la manifestazione per la rivendicazione dei diritti (non solo della comunità LGBTQIA+) nella provincia di Trapani – e in aggiunta, in una delle Isole minori della Sicilia – non si ferma. Appuntamento per il primo luglio: il secondo EgadiPride organizzato dal “Comitato di EgadiPride” di Favignana colorerà l’isola di arcobaleno che accoglierà tra le proprie strade la comunità LGBTQIA+, sventolando con orgoglio i propri colori.

Oltre alla parata che comincerà alle 16.00 dalla piazza di Favignana e che riempirà le strade del paese, durante la giornata ci saranno diverse attività, come yoga, calisthenics, danza, escursioni in barca e per concludere dalle 22.00 presso il SeaClub il party serale con intrattenimento e dj. Previsto anche un trasporto notturno per tutti coloro che volessero rientrare a Trapani senza pernottare a Favignana

Il simbolo, vista la location isolana, non può che non essere la farfalla, forma di Favignana. «Un battito d’ali genera arcobaleni – spiega il Comitato di EgadiPride nei loro social – . “Piccole variazioni di un sistema producono grandi cambiamenti in maniera imprevedibile”. Lo teorizzò il matematico e meteorologo Edward Lorenz negli anni 60. Dopo la sua conferenza dal titolo “Un batter d’ali di una farfalla in Brasile può provocare un tornado in Texas?” nacque così la famosa espressione “effetto farfalla”. Per lo stesso principio, un piccolo Pride sulle Isole Egadi può generare un arcobaleno dall’altra parte del mondo, una manifestazione in una comunità di pochi abitanti, può avere un effetto esponenziale e crescente nel tempo, amplificato dall’energia che sprigiona. Ogni azione può essere l’inizio di grandi cambiamenti e determinare imprevedibilmente il futuro. Questo è il motivo per cui scendiamo in piazza per il secondo anno! Per cambiare un presente fatto di discriminazioni, disparità, bullismo, omofobia, violenza, repressione e lottare per un futuro sostenibile, accessibile a tuttə in cui possiamo essere liber* di amare, di autodeterminarci, di riconoscere i nostri desideri ed essere riconosciutə, avere gli stessi diritti».

Ma perché scegliere un piccolo centro? «Per lo stesso principio, un piccolo Pride sulle Isole Egadi può generare un arcobaleno dall’altra parte del mondo – affermano gli organizzatori – , una manifestazione in una comunità di pochi abitanti, può avere un effetto esponenziale e crescente nel tempo, amplificato dall’energia che sprigiona. Ogni azione può essere l’inizio di grandi cambiamenti e determinare imprevedibilmente il futuro. Questo è il motivo per cui scendiamo in piazza per il secondo anno! Per cambiare un presente fatto di discriminazioni, disparità, bullismo, omofobia, violenza, repressione e lottare per un futuro sostenibile, accessibile a tuttə in cui possiamo essere liber* di amare, di autodeterminarci, di riconoscere i nostri desideri ed essere riconosciutə, avere gli stessi diritti».

L’operativo di Arcigay Palermo Gruppo Trapani sta supportando il comitato di Favignana nell’organizzazione della manifestazione grazie a delle preview a Trapani: la prima è stata organizzata il giorno 18 giugno all’Isla Blanca, la seconda sarà oggi, giovedì 22 giugno, al Nais Beach Club e la terza sarà mercoledì 28 giugno al Dorian Gray.

Alcune foto della prima sera del preview:

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
L'uomo è stato sottoposto anche al divieto di avvicinamento alla persona offesa
Era ai domiciliari per furto di auto e rapina ai danni di un anziano
Indisponibili Cristini per un lieve problema fisico e Sparandeo che va verso il recupero

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Il "Consagra Innovation Hub" rappresenta un'opportunità unica per trasformare il Teatro di Consagra in un centro d'innovazione
Il raduno è previsto domenica 3 marzo al terminal aliscafi di Trapani
"Le mie dimissioni sarebbero una fuga immotivata, forse anche un’ammissione velata di colpevolezza"
"In assenza di interventi a sostegno dei Comuni da parte della Regione Siciliana, inevitabile,l'aumento della Tari”
Si era allontanato in auto dalla sua abitazione mercoledì scorso
Coach Daniele Parente ha rilasciato una lunga intervista dove ha parlato anche di calcio e della città

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club
Il progetto prevede la posa di un moderno manto erboso artificiale in erba sintetica
Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale
L'uomo è stato sottoposto all'obbligo di dimora
Scavone, Virga e Volpe partiranno per Pescara accompagnate dalla coach Valentina Incandela

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re