Turismo, venerdì gli stati generali della Sicilia Occidentale [AUDIO]

L'evento, organizzato dal Distretto Turistico, si svolgerà alla Camera di Commercio di Trapani

Il 2023 sarà l’anno del ritorno alla normalità per il turismo e i viaggi nazionali e internazionali e la Sicilia occidentale non si farà trovare impreparata. Per affrontare le nuove sfide che amministratori e operatori del settore si troveranno a sostenere, il Distretto Turistico promuove un confronto sugli Stati Generali del Turismo in Sicilia Occidentale.

Rosalia d’Alì, presidente del Distretto Turistico, ha presentato ai microfoni di Trapanisi.it l’evento. Clicca play per ascoltare:

Venerdì 17 marzo, alle ore 9.30 nella sala conferenze della Camera di Commercio di Trapani si apriranno i lavori del convegno al quale sono stati invitati amministratori comunali, operatori privati e tutti coloro che sono interessati al tema, per discutere insieme sullo stato del turismo e avanzare proposte e idee atte a migliorare l’offerta turistica nel territorio.
Il convegno prevede due sessioni di lavori. Porterà i saluti Giuseppe Pace, commissario straordinario della Cciaa di Trapani e parteciperanno Elvira Amata, assessore regionale al Turismo, Rosalia d’Alì, presidente del Distretto Turistico, Bruno Bertero, direttore generale Ente Langhe Monferrato e Roero, Francesco Anzelmo, responsabile marketing digitale West of Sicily, e Loreto Cipriani, responsabile Business Unit Fund Management e Fondi tematici Pnrr Sinloc s.p.a.

“Vogliamo discutere sullo stato dell’arte del turismo e sulle azioni concrete da mettere in atto affinché la Sicilia occidentale possa fare da leva per lo sviluppo del turismo nei prossimi anni – afferma il presidente del Distretto Turistico, Rosalia d’Alì – Ma nello stesso tempo vogliamo aprire un confronto franco con gli operatori e i sindaci per tracciare insieme un percorso condiviso volto migliorare ancora di più l’offerta turistica nel nostro territorio”.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
Il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 17
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"
Grazie ai volontari, fino a settembre, dalle 18.30 alle 23.30
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Le selezioni si svolgeranno martedì 18 giugno, dalle 15 alle 18.30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione