Tulli e Ferretti fanno volare il Trapani verso un sogno, Lodi rimanda i granata sulla terra

Catania – Trapani 2-2
2’Tulli, 65’ Ferretti,
CATANIA (4-3-1-2): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Marchese (46’ Bucolo); Rizzo (62’ Manneh), Biagianti(77’ Brodic), Bucolo (46’ Lodi); Sarno; Marotta (62’ Llama), Di Piazza. Allenatore: Sottil (squalificato, in panchina Cristaldi).
TRAPANI (4-3-3): Dini; Costa Ferreira, Taugourdeau, Scognamillo, Ramos; Corapi, Toscano, Aloi (84’ Scrugli); Ferretti (77’ Fedato), Nzola (71’ Evacuo), Tulli. Allenatore: Italiano.
Arbitro: Ivan Robilotta (Sala Consilina). Assistenti: Giuseppe Mansi (Nocera inferiore) e Antonio Severino (Campobasso). Quarto ufficiale: Mario Vigile (Cosenza).
Ammoniti: Aya per Catania. Scognamillo, Nzola e Aloi per il Trapani

Dopo sessanta secondi dal fischio di inizio, la squadra di mister Italiano sblocca il punteggio: Tulli si accentra dalla sinistra e dal limite dell’area mette il pallone sotto l’incrocio; Pisseri non ci arriva e Trapani in vantaggio 1-0. Un gol spettacolare che lancia il Trapani in una sfida da 180′ minuti.
Al 18′ arriva la prima occasione per i padroni di casa per pareggiare i conti: dagli sviluppi di un calcio d’angolo Aya serve Di Piazza che di testa manda clamorosamente alto.
Successivamente il Trapani si rifà sotto con Aloi che, sul cross di Corapi, si coordina per il tiro che finisce alto di molto. Dieci minuti dopo occasione per i rossoazzurri: lancio perfetto di Biagianti per Di Piazza che stoppa bene ma calcia sull’esterno della rete.
Al termine del primo tempo, Tulli tenta di replicare, ma il suo destro stavolta non gira abbastanza e si spegne sul fondo.
Poi il duplice fischio dell’arbitro sul risultato di 1-0.

Riguarda il gol dalla pagina ufficiale di Eleven Sport

Nella ripresa, al minuto 65’ i granata raddoppiano, a siglare il 2-0 è Ferretti che batte un impotente Pisseri col sinistro.
Poi però la svolta del Catania: sette minuti dopo Lodi riaccende il Massimino, sorprendendo con il suo gol da centrocampo che beffa Dini qualche metro oltre la linea di porta. Al 85′ Manneh cade in area e l’arbitro concede un rigore dubbio. Dal dischetto il giocatore più talentoso rossoazzurro con freddezza mette il pallone il rete ed è parità. Finisce 2 a 2.

Domenica al Provinciale di Trapani il ritorno.

Venti anni di Arte a Trapani da Diart al San Rocco [AUDIO]

Don Liborio Palmeri questa sera ricorderà una storia tutta trapanese
Situati in contrada Cozzogrande, chiusi tempo fa per presenza di nitrati
Da 2 a 3 su Karlsruhe-Baden Baden, da 4 a 5 sul capoluogo piemontese
Le prime misure individuate dalla cabina di regia regionale
Le funzioni ad interim sono state assunte dal presidente Schifani nell'attesa di una nuova nomina
Iniziativa a cadenza mensile in cui gallerie d'Arte e artisti aprono le loro porte al pubblico per visite e acquisti
I cittadini ottengono uno sgravio di 100 euro annui utilizzando la compostiera gratuita

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L’intervento di messa in sicurezza è stato finanziato dalla Regione con 40 mila euro
Vietata la vendita di cibo e bevande in forma ambulante in alcune vie del centro storico
In piazza Vittorio l'evento che promuove la cultura del rispetto dell’Ambiente attraverso il linguaggio della Musica
Dalla perizia commissionata ad un tecnico, ammontano ad oltre 20.000 euro
Si tratta di un seminario diviso in due parti e, per decisione del Direttivo Unipant, sarà offerto gratuitamente alla cittadinanza