Truffa online: attenzione a falsi messaggi con mittente INPS

A lanciare l’allarme è la Federazione Pensionati della Cisl Palermo Trapani

Messaggi falsi che hanno come mittente il nome dell’INPS e riguardanti il pagamento del conguaglio di tasse o contributi dovuti nel corso del 2022. Per sms si chiede ai contribuenti pensionati il numero di conto corrente per effettuare un rimborso di somme (oltre 700 euro) relative allo scorso anno. Nel messaggio si legge che il bonifico non è andato a buon fine e si richiede di visitare un sito indicato nello stesso testo per aggiornare i dati. Ma è una nuova truffa.

A lanciare l’allarme è la Federazione Pensionati della Cisl Palermo Trapani. “Fate molta attenzione – spiega il segretario generale Fnp Cisl Palermo Trapani Armando Zanotti rivolgendosi ai pensionati – . L’INPS non invia questo tipo di comunicazione per chiedere dati sensibili come il conto corrente, tanto meno per sms e, se avete diritto a somme da conguaglio per tasse o contributi in eccesso pagati, vi arrivano direttamente nel cedolino”.

“Inoltre – spiega Antonio Rocco, responsabile Adiconsum Palermo Trapani – si sottolinea che se si dovesse cliccare il link suggerito, si apre il sito o la pagina dove è contenuto il fantomatico messaggio dell’INPS che utilizza loghi e grafiche apparentemente appartenenti all’ente previdenziale – in realtà è una “maschera”, cioè un’interfaccia informatica creata ad hoc per rendere la truffa più credibile agli occhi delle vittime”.

L’INPS può contattare anche attraverso sms ma, in questi casi, il messaggio non contiene link da cliccare ma solo testo che invita a determinate azioni da effettuare accedendo ai servizi online INPS con le proprie credenziali o con SPID; le credenziali dell’INPS o dello SPID o ancora dei propri conti correnti online, non vengono mai chieste via sms o via email.

Se si hanno dubbi sulla veridicità della comunicazione, si può, prima di ogni altra operazione, contattare il numero verde dell’INPS o mettersi in contatto con Adiconsum Per la sede di Palermo e provincia chiamare il 388.8822243, per Trapani e provincia 389.1331582 o scrivere all’indirizzo email palermotrapani@adiconsum.it

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello