Tre navi della Marina Militare in sosta al porto di Trapani

A bordo i giovani ufficiali che stanno frequentando la Scuola Comando Navale di Augusta

Sono in sosta da mercoledì scorso nel porto di Trapani le tre navi della Marina Militare italiana a bordo delle quali i tenenti di Vascello usciti dall’Accademia Navale di Livorno stanno svolgendo un periodo di affiancamento nell’ambito delle attività della Scuola Comando Navale di Augusta, in provincia di Siracusa.

Si tratta di due pattugliatori d’altura – “Sirio” e “Orione” – e della rifornitrice d’acqua “Ticino”. Le prime due unità sono normalmente impegnate nella vigilanza della pesca (ViPe), la sorveglianza e la difesa costiera e il controllo del traffico mercantile marittimo; la terza ha, come intuibile, funzioni ausiliarie. Tutte e tre sono normalmente di stanza nel porto di Augusta.

Nel corso della loro sosta a Trapani, a cui dà supporto logistico la Capitaneria di Porto, i giovani ufficiali hanno effettuato, insieme ad un ufficiale “valutatore” della Scuola Comando, il capitano di Fregata Francesco Ruggiero, alcune visite istituzionali.

Ieri sono stati ricevuti dal sindaco di Trapani a Palazzo D’Alì. “Una visita gradita in un momento particolare per il Mediterraneo e l’Europa – commenta il primo cittadino – sperando sempre che le nostre navi militari siano impegnate in attività di monitoraggio e di difesa e, pertanto, che la pace torni al più presto anche nella vicina Ucraina”.

La Scuola di Comando Navale della Marina Militare ha sede ad Augusta dal 1983 e dipende dal Comando Forze da Pattugliamento per la salvaguardia e la difesa costiera (COMFORPAT). Durante il corso, della durata di cinque settimane, i giovani ufficiali vengono impegnati nella conduzione di navi in formazione ravvicinata, manovre in sequenza di ormeggio e disormeggio, analisi e richiesta di supporto logistico da parte di enti preposti. Al termine di questa esperienza, potranno fregiarsi del titolo di comandante di unità navale.

Oggi, salvo modifiche dell’ultima ora, sarà possibile visitare la nave ormeggiata al Molo Garibaldi dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18,

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo