“Tre giorni con Maria” a Trapani

Il pellegrinaggio nazionale fa tappa in città dal 9 al 13 novembre

Il pellegrinaggio nazionale della statua della Vergine della Medaglia Miracolosa farà tappa a Trapani dal 9 al 12 novembre

L’iniziativa è dei Missionari Vincenziani d’Italia con lo sguardo rivolto al 2030, bicentenario della prima apparizione della Vergine Maria alla Santa Caterina Labourè.

Si tratta di una “missione cittadina”, ospitata nelle parrocchie del Sacro Cuore di Gesù e di Maria SS. Ausiliatrice ma di fatto aperta e rivolta a tutta Trapani, come spiega Giovanna Adragna Loria, presidente cittadina dei Gruppi di Volontariato Vincenziani, GVV: “Abbiamo pregato di avere questo momento di grazia, specialmente in questa contingenza in cui siamo attraversati dal dramma della guerra. Nel nostro territorio la festa della Madonna della Medaglia Miracolosa è molto sentita. Quando il Papa benedì la statua in Vaticano un nostro nutrito gruppo si è recato a Roma da Trapani per assistere fin dall’inizio a questo pellegrinaggio. Attendiamo dunque con gioia e trepidazione l’arrivo della Madonnina per la devozione filiale che a Lei ci lega e per mettere nelle Sue mani tutte le necessità che stiamo vivendo, le persone di cui ci prendiamo cura, le famiglie in difficoltà che sono sempre più numerose. La aspettiamo per affidarci a Lei, che possa donarci, attraverso la Sua intercessione, la pace del cuore che solo il Signore ci può dare”.

Il programma della “Tre giorni con Maria” a Trapani prevede: Giovedì 9 novembre, alle 16,30, in piazza Vittorio Emanuele l’arrivo della Statua della Madonna e il suo trasporto alla Parrocchia Maria SS. Ausiliatrice. Alle 17,15 l’accoglienza in chiesa e la preghiera del Rosario. Alle 18 la messa, imposizione e consegna delle Medaglie della Madonna. Alle 21 la Veglia Mariana. La chiesa rimarrà aperta per la preghiera fino alle 23.

Venerdì 10 novembre, nella parrocchia Sacro Cuore di Gesù: trasporto in forma privata della statua della Madonna pellegrina al Sacro Cuore. Dalle 9 Esposizione Eucaristica, Lodi mattutine, Adorazione Eucaristica, Visita dei Padri Missionari Vincenziani in alcune scuole. Alle 12 la preghiera mariana dell’ Angelus e la Benedizione Eucaristica. Alle 16 la visita agli ammalati e agli anziani. Alle 17,30 la preghiera del Rosario. Alle 18 la Celebrazione Eucaristica con imposizione e consegna delle Medaglie della Madonna. Alle 19 Incontro con i Gruppi Vincenziani, Conferenza San Vincenzo e Ass. Medaglia Miracolosa. La chiesa rimarrà aperta per la preghiera fino alle 23.

Sabato 11 novembre nella parrocchia Sacro Cuore di Gesù: alle 9 Lodi mattutine. Alle 10,30 la Concelebrazione Eucaristica con i sacerdoti con benedizione e distribuzione delle medaglie della Madonna. Alle 16.30 incontro con i ragazzi della catechesi e gli scout. Alle 17.30 trasporto della statua della Madonna alla parrocchia Maria SS. Ausiliatrice, partecipa l’Unitalsi.
Alle 18 la Celebrazione Eucaristica con imposizione e consegna delle Medaglie della Madonna. La chiesa rimarrà aperta per la preghiera fino alle 23.

Domenica 12 novembre, 32° domenica del Tempo Ordinario. Nella parrocchia Maria SS. Ausiliatrice: alle 09,15 preghiera del Rosario. Alle 9,45 Celebrazione Eucaristica con benedizione e distribuzione delle medaglie della Madonna. Nella parrocchia Sacro Cuore di Gesù: alle 11 Celebrazione Eucaristica con imposizione e consegna delle medaglie della Madonna e infine, il saluto alla Madonna della Medaglia Miracolosa.

Il Pellegrinaggio nazionale della statua della Vergine della Medaglia Miracolosa ha preso avvio l’11 novembre 2020, in Vaticano, con la benedizione di Papa Francesco in ricordo del 190° anniversario delle apparizioni a Santa Caterina Labouré.

Era la notte tra il 18 e il 19 luglio 1830 quando Caterina Labouré, una giovane Figlia della Carità di San Vincenzo de’ Paoli, vide la Santa Vergine con cui ebbe un lungo incontro. Ancora il 27 novembre 1830 Caterina Labouré vide la Santa Vergine con un piccolo globo, che rappresenta l’umanità, tra le mani; ne contemplò la bellezza e accolse la missione di far coniare una Medaglia: “le persone che la porteranno riceveranno grandi grazie!”.

Possono aggiungersi nuove tappe a questa iniziativa promossa dai Missionari Vincenziani d’Italia in collaborazione con la Famiglia Vincenziana: coloro che fossero interessati a promuovere un tempo breve di animazione pastorale con due missionari vincenziani e l’effigie della Madonna della Medaglia Miracolosa, possono contattare la Commissione della “Tre Giorni con Maria” all’indirizzo e-mail:tregiorniconmaria@gmail.com

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
Il martedì dalle 10 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 17
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"
Grazie ai volontari, fino a settembre, dalle 18.30 alle 23.30
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Le selezioni si svolgeranno martedì 18 giugno, dalle 15 alle 18.30

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione