Trasporti isole minori, Schifani: «Subito soluzione emergenze, sarò portavoce a Roma per rivedere piano nazionale»

I primi cittadini di Favignana, Lampedusa e Linosa, Leni, Lipari, Malfa, Santa Maria di Salina e Ustica hanno chiesto al presidente di intervenire con il governo nazionale

Il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, ha incontrato oggi a Palazzo d’Orleans i sindaci dei Comuni delle isole minori per affrontare l’emergenza legata ai trasporti marittimi.

I primi cittadini di Favignana, Lampedusa e Linosa, Leni, Lipari, Malfa, Santa Maria di Salina e Ustica, in particolare, hanno chiesto al presidente di intervenire con il governo nazionale, quando sarà formato, affinché provveda a un’urgente revisione del Piano nazionale dei trasporti marittimi, così da evitare il drastico taglio delle corse di traghetti e aliscafi che si determinerà con l’entrata in vigore degli orari invernali e che creerà forti disagi a residenti, lavoratori pendolari, ma anche a studenti, soggetti fragili e persone anziane.

«La Regione – ha affermato il presidente Schifani – si impegnerà da subito affinché le isole minori non debbano subire ulteriori tagli ai collegamenti con la terraferma già a partire dal primo novembre. Occorre fronteggiare questa situazione di emergenza per difendere i diritti dei cittadini delle isole minori in attesa che si costituiscano il governo regionale e quello nazionale. Nei confronti di quest’ultimo mi farò portavoce per assicurare quella continuità territoriale essenziale per la serenità degli isolani. Nelle more della definizione delle gare e della revisione del patto con lo Stato – ha aggiunto il presidente – costituiremo un tavolo tecnico con la dirigenza per monitorare e risolvere le emergenze».

All’incontro era presente anche il dirigente generale del dipartimento delle Infrastrutture, Fulvio Bellomo. L’amministrazione regionale ha intanto assicurato i servizi in proroga e aggiudicato i quattro lotti delle gare regionali per gli aliscafi bandite nel 2022, per le isole Eolie, le Egadi, Ustica e Pantelleria. Bandita anche la gara per il collegamento navale con Pantelleria; le buste saranno aperte l’11 novembre.

La passeggiata al lungomare di Trapani, buona fortuna! [REPORTAGE]

Giovedì inizieranno i lavori di messa in sicurezza di 30 metri di muretto e della spiaggia sottostante
Giovedì inizieranno i lavori di messa in sicurezza di 30 metri di muretto e della spiaggia sottostante
Intervento stanotte di un elicottero HH139B dell’82° Centro SAR di Trapani
Eletto il Consiglio d’Amministrazione per il triennio 2024-2027
Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia Nicola Lamia spiega perchè l'opposizione ha abbandonato l'Aula Consiliare

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'amministrazione comunale ha illustrato lo stato di avanzamento dei Piani che confluiranno nel PUG
Operazione del 2022 contro presunti fiancheggiatori e associati di Cosa Nostra a Marsala e altri centri del Trapanese
Tutte le gare in programma si disputeranno dal 25 al 28 luglio in piazza della Vittoria
L'ala di passaporto inglese proviene dal Galatasaray, squadra del massimo Campionato turco
L'aeroporto etneo è chiuso per l'attività del vulcano
Domani pomeriggio si ritroveranno i bambini di dieci grest parrocchiali