Trasferta etnea per il Marsala nel Primo Turno di Coppa

E’ finalmente toccò anche agli Azzurri. Arriva ad ottobre il debutto in Coppa Italia Serie D 2019-2020 per la truppa di mister Giannusa. Il Marsala ha infatti saltato il Turno Preliminare grazie al piazzamento in Serie D 2018-2019 (3° posto); adesso, è tempo di affrontare il Primo Turno in gara unica (tiri di rigore in caso di parità dopo i tempi regolamentari), e lo farà allo stadio “Orazio Raiti” di Biancavilla (CT) contro il Biancavilla 1990.

I gialloblu etnei stanno vivendo un 2019 semplicemente da favola: prima il 2° posto in Eccellenza Sicilia Girone B 2018-2019, poi la lunga galoppata nei Playoff Nazionali di categoria fino alla finale vinta ai tiri di rigore contro i corregionali del Canicattì che è valsa la prima storica promozione in quarta serie nazionale. In estate, il presidente Salvatore Ventura e il nuovo co-presidente Giacomo Di Rosa hanno affidato la panchina a mister Orazio Pidatella, ed il nuovo tecnico non sta facendo di certo rimpiangere il proprio predecessore (mister Francesco Di Gaetano, ndr) in quanto la squadra è attualmente quarta in solitaria nel Girone I di Serie D con 10 punti, ben sette lunghezze di vantaggio rispetto ai lilibetani. Inoltre, il Biancavilla ha stupito l’intera Italia calcistica eliminando a domicilio (sebbene solo ai tiri di rigore) “sua maestà” il Palermo. Per il Marsala, in crisi di risultati ma non di gioco, a tre giorni della difficilissima e cruciale trasferta sullo Stretto in casa dell’ACR Messina, arriva quindi un’altra trasferta complicata e in infrasettimanale da affrontare.

La Coppa è comunque una competizione ufficiale da onorare, gli azzurri cercano il primo risultato utile esterno stagionale e soprattutto un sorriso che dia fiducia, ma con una classifica di campionato che inizia ad essere complicata verranno ampiamente risparmiati molti “over”, che rimarranno al lavoro al “Mariano Di Dia”. A riposo, infine, Samuele Romeo alle prese con un virus intestinale.
Saranno per l’occasione aggregati alla Prima Squadra ben 4 calciatori della Under 19, nello specifico Giuseppe Silaco difensore classe 2002;
Ivan Paladino centrocampista classe 2003;Michele Novara centrocampista classe 2002;Giuseppe Arini attaccante classe 2002.

Ecco la lista dei 19 convocati. Portieri:Giordano (’02), Russo (’00);
Difensori:D’Anna (’00), Di Chiara (’01), Gallo (’00), Lo Iacono (’01), Scalisi (’02), Silaco (’03); Centrocampisti:
Castrovilli (’00), Erbini (’01), Ferchichi, Lauria, Novara (’02), Paladino (’03); Attaccanti: Arini (’02), Ogbebor (’99), Pucci (’02), A. Romeo (’01), Sardone (’01).
Squalificati: /.
Indisponibili: Noto (’01) (por.), Rizzo (’01) (dif.), S. Romeo (dif.), Lorefice (cen.), Maiorano (att.).

Fischio di inizio alle ore 16, dirigerà l’incontro Carlo Virgilio della sezione AIA di Agrigento coadiuvato da Manfredi Scribano (Agrigento) e Alessandro Gennuso (Caltanissetta).

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi