Trapani-Vibonese, le probabili formazioni: Kragl come arma in più dalla panchina?

In attacco, il mister dei granata dovrebbe riconfermare Cocco

Il primo big match della stagione è ormai alle porte per il Trapani, che ospiterà alle 15 la Vibonese in un Provinciale stracolmo di spettatori. Proprio i tifosi dovranno essere l’arma in più dei granata, esattamente come Oliver Kragl, che potrebbe partire dalla panchina per la terza partita di fila. A gara in corso, il tedesco è sempre riuscito ad essere decisivo e Torrisi potrebbe riconfermare questa scelta sin qui positiva. In avanti non si mette in discussione la presenza di Andrea Cocco, che dovrebbe partire dal 1′ minuto come di consuetudine.

TRAPANI (4-2-3-1): Ujkaj (’04); Pino (’04), Redondi (’03), Sabatino, Morleo (’05); Acquadro, Cangemi; Bollino, Marigosu, Balla; Cocco. A disposizione: Tartaro (’04), Sparandeo, Cristini, Pipitone (’04), Sbrissa, Calafiore, Guerriero (’05), Ba (03′), Kragl, Samake, Gagliardi. Allenatore: Torrisi

VIBONESE (4-3-3): Del Bello; Ciotti, Baldan, Onraita, Malara; La Rosa, Iuliano, Straropoli; Gaeta, La Torre, Convitto. Allenatore: Buscè.

Probabile formazione Trapani-Vibonese
Probabile formazione Trapani-Vibonese

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Ieri il collegamento in diretta con Roma per la Giornata Mondiale dei Bambini
All'interpello può partecipare solo il personale ispettivo assunto prima del 31 dicembre 2023
Anche quest’anno si è avuta un’importante partecipazione di pubblico

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Ciminnisi: «Luogo simbolico delle nostre battaglie e punto di riferimento per i cittadini»
L'oggetto era sulla battigia della spiaggia sotto le Mura di Tramontana