Trapani, vandalizzati i bagni della Villa Margherita

L'Amministrazione cercherà i finanziamenti necessari per riparare e ripristinare i bagni, poiché rappresentano una parte fondamentale di un luogo pubblico come la villa Margherita

Devastati i bagni della Villa Margherita. I vandali hanno preso di mira i bagni pubblici del parco, che si trovano nelle vicinanze del laghetto recentemente ripristinato. Non si conoscono ancora i responsabili, ma i danni causati sono significativi. Secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, i vandali hanno utilizzato pietre per rompere le finestre e, una volta all’interno, hanno danneggiato i servizi igienici e le porte dei bagni, sia maschili che femminili.

Nonostante non siano state trovate testimonianze né tracce lasciate dai colpevoli, l’Amministrazione Tranchida è determinata a indagare sull’incidente e adottare le misure appropriate. Inoltre, cercheranno i finanziamenti necessari per riparare e ripristinare i bagni, poiché rappresentano una parte fondamentale di un luogo pubblico come la villa Margherita.

L’assessore del Comune di Trapani, Emanuele Barbara, ha espresso il suo rammarico per l’atto vandalico e ha sottolineato l’importanza della villa Margherita come un luogo pubblico significativo. Ha inoltre evidenziato che il parco è regolarmente sorvegliato da volontari, ma non è sempre possibile prevenire atti vandalici o comportamenti indesiderati. L’obiettivo dell’Amministrazione è di ripristinare i bagni e di evitare futuri episodi simili di vandalismo.

Purtroppo, questo non è il primo caso di atti vandalici nella città di Trapani, e l’Amministrazione continua a fare fronte a sfide simili.

“Tra fair play, sport, inclusione… E musica”, iniziativa del Panathlon Club Trapani [AUDIO]

La cerimonia di premiazione si è svolta nel salone di rappresentanza della Prefettura. Le parole del presidente del Panathlon Vento
Per discutere iniziative utili ad evitare che la struttura venga realizzata nel territorio trapanese
Diffuso il programma di eventi delle tre giornate
I militari sono stati allertati dall’allarme del braccialetto elettronico
Autrice del libro "La maga e il velo. Incantesimi, riti e poteri del mondo magico eoliano"
"Impensabile un’inversione di tendenza senza aumento dei trasferimenti ordinari"
"La memoria di Giovanni Falcone deve far parte della vita quotidiana di ogni siciliano"
Iniziativa dello Sportello per l'internazionalizzazione delle imprese della Regione
L'esperto sarà presentato il 25 maggio alle 16 al Complesso monumentale San Pietro

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Per attivare percorsi formativi su libertà fondamentali, diritti e doveri costituzionali ed educare alla cittadinanza attiva
Presenti i sindaci, il commissario per l'emergenza idrica, il responsabile della cabina di regia regionale