Trapani, un salto nel 2024: la rivoluzione nello sport

Sia nel calcio che nel basket, la mentalità è stata stravolta pur confermando le stesse guide tecniche

Il 2023 che si è appena concluso è stato senza ombra di dubbio un anno di cambiamenti per Trapani, in particolar modo per quanto riguarda lo sport. Il ciclone Antonini ha stravolto la mentalità delle squadre di calcio e basket, pur confermando le stesse guide tecniche.

Da un lato il calcio, reduce da un terzo posto in campionato nella scorsa stagione e dalla vittoria dei playoff che, però, non ha portato a nulla. Mister Torrisi ha convinto il presidente e la dirigenza con un filotto di vittorie consecutive. Si può dire che quei successi sono stati il preludio, un antipasto (giusto per restare in tema capodanno), di quello che sarebbe stato il corso di questa stagione.

Trapani campione d’inverno a +4 sull’inseguitrice Siracusa, numeri che sono fuori da ogni logica. I granata possono vantare una rosa eccezionale, composta per gran parte da giocatori di altra categoria. Il lavoro del tecnico ha introdotto la mentalità vincente che ha permesso di conquistare 47 punti in 17 gare, una media di 2,8 a partita.

Dall’altro lato la Trapani Shark, prima in classifica in A2 e chiara favorita per la promozione in A1. Otto lunghezze di vantaggio sulle seconde, Cantù e Torino, una sola sconfitta dopo 17 gare. Ciò che stupisce di più è la facilità con cui i ragazzi di Parente riescono a raggiungere il successo.

Una stagione davvero straordinaria anche se ancora lunghissima: cinque partite al termine della prima parte di campionato, poi la fase a orologio per concludere la regular season e i playoff, sempre imprevedibili. È certo però che il roster di Trapani è tra i migliori dell’intera A2 e l’entusiasmo del pubblico granata è tornato ad essere quello delle grandi occasioni.

È ancora disponibile per gli appassionati l’abbonamento per la fase a orologio dove la Trapani Shark, se tutto proseguirà come previsto, affronterà in casa le migliori 5 squadre del girone rosso. Occasione da non perdere per celebrare al meglio un 2024 con un orizzonte decisamente luminoso.

Tari, ecco come e perchè aumenta per i Trapanesi [AUDIO]

Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani
Ce lo spiega Alberto Mazzeo, assessore al Bilancio e alle Finanze del Comune di Trapani
Il femminicidio avvenne il 24 dicembre 2022 a Marinella di Selinunte
L'episodio è avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 giugno scorso
L'episodio è avvenuto lo scorso anno vicino al Canile comunale
Il 23enne centrocampista arriva da svincolato
Il playmaker statunitense proviene da Rio Breogàn, squadra militante nel massimo campionato spagnolo
Sabato sera si è svolto il quarto appuntamento della rassegna concertistica, arricchito da aneddoti e racconti
La manifestazione si protrarrà fino al 28 luglio
Lo hanno siglato il questore Giuseppe Peritore e la presidente Aurora Ranno

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Con le mie ali, trovare sé stessi, cambiare il mondo" vuole essere un’indagine sui cambiamenti di prospettiva del mondo giovanile
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine