Trapani, ufficiale l’arrivo del terzino sinistro Matteo Guerriero

Nella scorsa stagione, in Eccellenza, gioca al Real Siracusa Belvedere collezionando 23 presenze

Matteo Guerriero è un nuovo giocatore del Trapani. Il terzino sinistro classe 2005 arriva a Trapani a titolo definitivo. Guerriero inizia la sua carriera nei Giovanissimi Nazionali della Sicula Leonzio successivamente veste le maglie di Catania e Messina per la categoria Allievi Nazionali. Nella scorsa stagione, in Eccellenza, gioca al Real Siracusa Belvedere collezionando 23 presenze.

«Nell’ultimo periodo ho ricevuto tante proposte calcistiche ma ho scelto Trapani perché ritengo che sia quella più giusta per me e che può darmi le migliori possibilità di crescita», ha dichiarato il neo calciatore granata. «Ho accettato con entusiasmo questa importante opportunità che sono sicuro mi aiuterà a crescere professionalmente e umanamente».

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione