Amministrative Trapani, UDI chiede ai candidati impegno per trascrizione certificati figli famiglie arcobaleno

La votazione in Senato di non adottare il “certificato europeo di filiazione” - per riconoscere la doppia genitorialità alle coppie omosessuali che hanno concepito fuori dall’Italia - sta già privando di importanti quanto basilari diritti molti bambini

La votazione in Senato di non adottare il “certificato europeo di filiazione” – per riconoscere la doppia genitorialità alle coppie omosessuali che hanno concepito fuori dall’Italia – sta già privando di importanti quanto basilari diritti molti bambini. A Milano, sta avvenendo l’inverosimile: si vogliono togliere i diritti a questi bambini in modo retroattivo. Il sindaco Beppe Sala sta facendo le barricate.

Alla luce della campagna del 2019 “Giacomometticiunafirma”, che vedeva coinvolta una famiglia trapanese con lo stesso problema (superato da una sentenza del Tribunale) – stante il fatto che ci si trova in una situazione emergenziale che non potrà essere superata da norme che non verranno approvate – è secondo noi importante dire a chiare lettere da che parte stiamo.

Pertanto, l’UDI – l’Unione Donne Italiane – , chiede ai candidati a sindaco di Trapani, ai candidati consiglieri – molti dei quali furono tra i promotori della campagna del 2019 – se intendono stare dalla parte di questi bambini, con coraggio e determinazione, ed impegnarsi comunque a trascrivere i certificati anagrafici, anche impegnando le risorse legali del Comune, come sta facendo Sala. “Oppure che si dica, onestamente, che ci sono cittadini di serie A e serie B e questa classificazione è determinata dalle scelte personali, tutelate dalla Costituzione” afferma Valentina Colli.

Prosegue a Paceco la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Sul posto Forestale, Vigili del fuoco, elicotteri e Canadair
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk