Trapani, stop alle bancarelle degli ambulanti nel centro storico

L'obiettivo è preservare l'aspetto storico e artistico del centro

Il sindaco Giacomo Tranchida ha preso una decisa iniziativa per contrastare il commercio ambulante nelle vie centrali del centro storico. Attraverso un’apposita ordinanza sindacale, sono state bandite le bancarelle itineranti lungo le seguenti strade: corso Vittorio Emanuele, via Torrearsa, via Garibaldi, piazza Notai, via Argentieri, via della Cuba, piazzetta Cuba, via Barone Sieli Pepoli, via delle Arti, piazza Saturno, piazza Lucatelli e piazza ex Mercato del Pesce. L’ordinanza, tuttavia, non si limita a queste vie specifiche, ma estende il divieto anche alle “vie limitrofe” e all’intera Zona a Traffico Limitato del Centro Storico.

L’obiettivo è preservare l’aspetto storico e artistico del centro, vietando l’attività di commercio su aree pubbliche in forma itinerante nelle zone soggette a vincoli paesaggistici, eventi di valore archeologico e storico-artistico. La determina sindacale di Tranchida si estende anche alla protezione degli edifici storici, dove le bancarelle non potranno più essere collocate di fronte a luoghi emblematici come Palazzo Cavarretta e la Cattedrale di San Lorenzo.

Tuttavia, in occasioni di manifestazioni particolari e eccezionali, il sindaco potrà autorizzare deroghe ai divieti previsti dall’ordinanza, ma solo per alcune categorie specifiche. L’ordinanza è stata comunicata al Prefetto di Trapani, Filippina Cocuzza, al Questore di Trapani e ai comandanti della Compagnia dei Carabinieri, della Compagnia Guardia di Finanza e del Comando Polizia Municipale, affinché siano attuate misure di controllo e applicazione.

L’efficacia dell’ordinanza dipenderà quindi dalla rigorosa applicazione dei controlli, in modo da garantire un efficace contrasto al commercio ambulante lungo le vie principali della città.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
I poeti, provenienti da tutta la provincia di Trapani, declameranno le loro opere