Trapani-Siracusa, cancelli del Provinciale aperti dalle 18.30

Stasera alle 20.30 l'atteso match con gli aretusei

Cancelli aperti dalle 18.30 oggi al Provinciale di Trapani in occasione dell’incontro tra la squadra granata e il Siracusa in programma alle 20.30.

Lo ha deciso la società in considerazione dell’elevato afflusso di spettatori previsto, invitando i tifosi a giungere allo stadio con largo anticipo rispetto all’orario del fischio di inizio.
In tal modo sarà possibile eseguire i controlli di sicurezza all’ingresso necessari per un ordinato svolgimento dell’evento sportivo.

Nei rispettivi posti di tutti i settori i tifosi troveranno bandierine e cartoncini da sventolare al momento dell’ingresso in campo delle due squadre. La coreografia – si legge nella nota diffusa dal FC Trapani – si protrarrà fino al fischio di inizio della partita.

Come è noto, dopo la decisione della Prefettura di Trapani di vietare, per ragioni di sicurezza, la vendita di biglietti ai residenti a Siracusa e provincia, anche nel settore ospiti dello Stadio  siederanno tifosi trapanesi.

Dalla Società arriva l’invito ai tifosi “a contribuire alla serata di sport, nell’ipotesi di una vittoria dei granata, nel rispetto del clima di festa e di un codice di condotta corretto.

“Ci auguriamo di vivere una splendida giornata di festa – commenta il presidente Antonini – motivo per cui voglio sottolineare quanto sarà importante che tutti i nostri tifosi restino sempre al loro posto, anche e soprattutto al termine della gara che ci potrà regalare il traguardo per il quale abbiamo tutti lavorato sin dalla scorsa estate”.

La Società “ribadisce in maniera ferma che nulla dovrà accadere che possa violare regolamenti e normative tanto da essere pronta a tutelare la propria immagine in ogni sede”.

Andrea Devicenzi e Lombardo Bikes sulla strada del Blues [AUDIO]

Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Annarita Porcelluzzi, prima donna al comando di un'unità della Guardia Costiera
Roberto Salis ricevuto in forma privata a Palazzo d’Alì
“Ancora una volta il centrodestra gioca a mistificare la realtà sulla pelle dei cittadini"
Finisce 0-2 a Gavorrano e il Trapani Calcio conquista il suo secondo obiettivo stagionale
Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Per realizzare, adeguare o ampliare la viabilità al servizio delle aree rurali e delle aziende agricole
Assegnati oltre 3 milioni di euro dal Ministero per realizzare le strutture a Bosco e ad Amabilina
Nel 350° anniversario della sua apparizione a Santa Margherita Maria

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
"La corsa contro il tempo per inserire l'opera nell'Accordo di sviluppo e Coesione –FSC è seria e impegnativa"
Petit, nome d’arte di Salvatore Moccia, giovane artista classe 2005, finalista dell’edizione 2023 di “Amici” che ha appena pubblicato “PETIT”, il primo EP omonimo
Garantita solo la diretta streaming sul canale YouTube della lega