Trapani Shark-Verona, Parente: “Sarà una battaglia difficile”

Soltanto 300 posti rimanenti al sold out del Pala Shark

Si respira l’aria delle grandi occasioni in vista di Trapani Shark-Verona, partita che si terrà sabato alle 18:00. Era annunciata la presenza del presidente Antonini in conferenza stampa, ma per impegni inderogabili non è riuscito ad esserci. Parola, dunque, direttamente a coach Daniele Parente: “Imbrò sta seguendo un piano di recupero dopo l’infortunio di venerdì scorso, Rodriguez sta recuperando pian piano e Mian è quasi al 100%”.

Queste le parole del tecnico sulla sfida contro Cividale: “Mentalmente non c’è alcun tipo di problema, abbiamo giocato una partita sottotono ed è impossibile vincere con tutti gli errori che abbiamo commesso. Sapevamo già prima che saranno tutte partite combattute”. Su Verona, invece: “Non ha bisogno di presentazioni, hanno un roster profondo e vengono da un ottimo momento. Sarà importante impattare subito fisicamente e cercare di imporre il nostro ritmo”.

Coach Parente ha negato l’ipotesi di un calo fisico: “Abbiamo sbagliato una partita, capita in tutti gli sport, ma questo evidenzia ancora di più che quanto fatto prima non sia normale. Non siamo stati neanche supportati dalle percentuali, ma per il basket espresso probabilmente non meritavamo di vincere. Siamo tutti consapevoli che non abbiamo fatto una partita secondo i nostri standard e sabato sarà un’altra battaglia ancora più difficile”.

“La crescita si è un po’ interrotta perché è dal 20 dicembre che non siamo tutti a disposizione. La cosa positiva è che abbiamo vinto partite pur non essendo brillanti e aspettiamo di essere di nuovo tutti insieme per vedere cosa possiamo ancora fare. L’importante è voltare pagina e continuare quello che stiamo facendo” ha dichiarato il coach.

“Sicuramente sentiamo la passione dei tifosi e si può godere di partite di alta qualità in casa visto che ci siamo piazzati bene. Dobbiamo continuare a far appassionare più gente possibile”. Sulla fase a orologio: “Non ci sono squadre materasso, nessuno va a passeggiare da nessuna parte, ci sta anche che Cantù perda a Orzinuovi e ci sta che la Luiss Roma vinca. Ci sono completamente altre cose su cui fare affidamento e sappiamo che è tutto un altro campionato”.

Solamente 300 posti rimanenti in vista di Trapani Shark-Verona di sabato prima del sold out al Pala Shark: per l’ennesima volta il popolo granata ha risposto presente e si prospetta una serata di grande basket.

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni