Trapani Shark si scioglie negli ultimi 10 minuti, vittoria di Cantù

Finisce 78 a 95. Decisivi gli ultimi 10 minuti dove la squadra di Cagnardi si è imposta 20 a 35

Cantù si impone sul campo di Trapani che subisce la sua prima sconfitta. Cagnardi torna con due punti pesantissimi con una diretta avversaria in un big match che è stato molto equilibrato per 30 minuti: l’ultimo quarto Trapani non segna più e Cantù ne fa addirittura 35 negli ultimi 10 minuti. Quattro giocatori sopra le righe: Hickey (19), Young (18), Burns (18) e Bucarelli (16). Per Trapani buona prestazione per la coppia americana Horton (20) e Notae (19).

Trapani inizia bene con la tripla di Imbrò e due liberi di Horton. Notae insiste con un 2+1 e solo dopo 3 minuti gioco Cantù si sblocca con un parziale di 4 a 0 firmato Hickey e Bucarelli. Dopo il time-out, Baldi Rossi segna da 3, Horton risponde dalla media e Burns si infiamma in penetrazione: 12-9. Pullazi e Baldi Rossi si sfidano a distanza, Imbrò con due liberi e la tripla di Young chiudono il quarto in perfetta parità (19-19).

Berdini rompe il ghiaccio con due liberi, Nikolic colpisce in contropiede. Trapani è annichilita: Hickey ruba palla e concretizza un parziale di 9 a 0. Sospensione immediata per coach Parente. Notae sblocca la situazione con una tripla, Marini insiste nuovamente dalla lunga distanza e trova il pareggio. Horton lancia Notae ma Bucarelli risponde dai 7 metri (27-28). Molto equilibrio tra le due squadre, il quarto termina con una palla rubata di Hickey che in contropiede chiude sul 35 a 38.

Horton segna immediatamente ad inizio terzo quarto, Notae si conquista due liberi: 2 su 2 e Trapani torna +1 in appena 45 secondi. Burns sfrutta un rimbalzo in attacco per appoggiare al tabellone, successivamente Burns commette un fallo tecnico per proteste. Imbrò, con il libero, riporta il pareggio. Horton, Nikolic e Imbrò danno spettacolo. Ancora una rubata di Hickey per il -1 in contropiede di Cantù, Notae risponde con una nuova tripla. Hickey subisce antisportivo da Notae: prima segna due liberi, poi subisce nuovamente fallo ma fa 1 su 2 (48-47). Mobio, Marini e Horton allungano per il + 6. Bucarelli concretizza una azione da 2+1, Young inchioda una schiacciata spettacolare e riporta Cantù sul -1. Il tiro da centrocampo di Bucarelli è buono: il quarto si chiude con una tripla da metà campo (58-60).

L’ultima frazione inizia con altri due punti di Bucarelli, Mian risponde con una tripla dall’angolo. Bucarelli e Berdini segnano due triple in un amen e lanciano Cantù sul +7 costringendo al time out Parente. Horton prova a tenere a galla Trapani ma Berdini colpisce ancora dalla lunga distanza. Burns insiste e Cantù vola sul +13. Cantù dilaga arrivando addirittura sul +20: il resto dei minuti sono di pieno controllo. Finisce 78 a 95.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione