Trapani Shark-Luiss Roma, Parente: “Dovevamo prendere più tiri da 3”

"L'importante è vincere" ha evidenziato il coach dei granata

Partita combattuta fino agli ultimi secondi quella fra Trapani Shark e Luiss Roma andata in scena domenica sera. I siciliani sono riusciti a vincere nonostante la formazione universitaria abbia dato loro tanto filo da torcere. Coach Daniele Parente ha commentato così la gara in conferenza stampa: “La partita si può esaminare su un dato, abbiamo dominato sui rimbalzi offensivi e abbiamo realizzato soltanto 7 punti da secondi tiri”.

Sui tiri da tre punti sbagliati il coach non è preoccupato: “Dovevamo prenderne anche di più, ma siamo in fase di down sulla transizione difensiva per mancanza di comunicazione. L’importante è vincere, dobbiamo capire dove migliorare. Siamo stati soft al ferro e non abbiamo letto quello che ci concedevano, se tiriamo piedi per terra con Imbrò 20 volte a me va bene”.

“Di positivo ci portiamo dietro la vittoria. Bisogna tornare ad essere più concentrati e serve un po’ di brillantezza fisica, ma i cali ce li hanno tutti. Il problema è quando arriva il calo e perdi” ha concluso Daniele Parente.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
L'episodio è avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 giugno scorso
Lo hanno siglato il questore Giuseppe Peritore e la presidente Aurora Ranno
Dal 24 al 28 luglio in piazza ex Mercato del pesce
L'episodio è avvenuto lo scorso anno vicino al Canile comunale
Sabato sera si è svolto il quarto appuntamento della rassegna concertistica, arricchito da aneddoti e racconti che hanno reso l'esperienza ancora più coinvolgente e apprezzata dagli spettatori
Al suo interno il pubblico troverà tutto ciò che di più rappresentativo la nostra amata Sicilia, e non solo, ha da offrire

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Con le mie ali, trovare sé stessi, cambiare il mondo" vuole essere un’indagine sui cambiamenti di prospettiva del mondo giovanile, sulle prove attraverso le quali ragazze e ragazzi divengono adulti
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano