venerdì, Marzo 1, 2024

Trapani Shark, JD Notae è sbarcato in Sicilia

Tutto pronto per la seconda fase della preparazione e il ritiro in Toscana. Stop per Marco Mollura

Finalmente è atterrato. JD Notae, la guardia americana della Trapani Shark, è arrivato in città e si tratta del primo giocatore straniero della nuova società di Valerio Antonini. Dopo un lungo viaggio dallo Stato della Georgia (USA), JD è pronto per mettersi subito a lavoro: in mattinata svolgerà le visite mediche al centro di medicina sportiva del dottor Saluto, di pomeriggio seguirà l’allenamento dei compagni (senza partecipare) ed effettuerà i test fisici col preparatore atletico Salvatore Sorrentino e quelli fisioterapici con la equipe medico-sanitaria.

Tutto pronto, invece, per la seconda fase di preparazione della Trapani Shark che terminerà il 7 settembre. La squadra e lo staff si recheranno in ritiro presso la struttura polifunzionale de “Il Ciocco” di Barga in provincia di Lucca che dispone di ogni tipo di struttura sportiva e di confort per permettere ai giocatori di lavorare serenamente.

Tutti presenti tranne Jarvis Williams che si unirà una volta sbarcato in Italia. Gli atleti convocati per il ritiro in Toscana sono:
JD Notae, Marco Mollura, Andrea Renzi, Joseph Mobio, Matteo Imbrò, Yancarlos Rodriguez, Fabio Mian, Rei Pullazi, Pierpaolo Marini. Si aggregheranno al gruppo anche: Veljko Dancetovic, Kevin Cusenza e Salvatore Tumminia.

“Dopo i primi 3 giorni in cui abbiamo effettuato allenamenti senza contatto – afferma Daniele Parente – , questa settimana abbiamo iniziato a mixare il lavoro in palestra col preparatore atletico con qualcosa di più tecnico in campo, anche col contatto. Stiamo dando una infarinatura dei principi offensivi di come vorremmo giocare, in attesa dell’arrivo dei 2 americani. Dalla prossima settimana, in ritiro, cominceremo a parlare anche degli aspetti difensivi. E’ chiaro che i carichi di lavoro andranno ad aumentare ma i ragazzi si sono presentati carichi e motivati e si sono messi subito a lavoro con professionalità. Unica nota dolente l’infortunio di Mollura”.

Già, infatti il capitano durante uno degli allenamenti di questa prima fase di preparazione fisica, ha riportato un trauma distorsivo della caviglia sinistra. Gli esami eseguiti presso la clinica Multimedica Trapanese hanno evidenziato un interessamento del legamento peroneo astragalico anteriore. Marco Mollura ha già iniziato le cure del caso con il nostro staff medico. Proseguirà il suo iter riabilitativo sotto monitoraggio giornaliero, anche in ritiro.

Esultanza Trapani. Foto: Joe Pappalardo

Provinciale sotto i riflettori: in serale le partite di Imolese e Siracusa [AUDIO]

L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
L'inizio delle due sfide è previsto per le 20:30, per il ritorno di Coppa Italia cambia anche la data
Diffusi i dati sul ritorno economico nel territorio generato dall'aeroporto
L'assessore Aricò: «Sostegno alle amministrazioni locali per crescita e sviluppo»
Nei prossimi giorni la decisione del gup del Tribunale di Trapani
Presenti anche gli sportivi del Trapanese destinatari delle benemerenze CONI consegnate lo scorso dicembre

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Coinvolte dodici persone che si occuperanno della cura del Verde a Favignana
"Impossibile garantire alla comunità una regolare distribuzione idrica con mezzi alternativi"
"Esperienza positiva, contento di avere avuto l'opportunità di rappresentare la mia gente" ha dichiarato l'ala granata
Il primo dirigente della Polizia di Stato ha all'attivo una lunga e articolata carriera