Trapani Shark: buon test con Pistoia Basket

Si è trattato di un’importante occasione per confrontarsi con una formazione di assoluto valore per aumentare il feeling di squadra

Il ritiro in Toscana della Trapani Shark è stato organizzato anche per avere maggiori occasioni di confrontarsi con squadre di valore per avere un precampionato competitivo.

Dopo la bella amichevole disputata il 30 agosto al PalaMacchia di Livorno, il primo match della storia della neocostituita Trapani Shark, la truppa di Parente ieri pomeriggio, al Pala Carrara di Pistoia, ha disputato un allenamento congiunto con Pistoia Basket, formazione che il prossimo anno disputerà la Serie in virtù della vittoria dello scorso campionato di A2.

Obbiettivo salvezza quello del riconfermato coach Brienza che ha allestito un roster con 5 americani riconfermando lo zoccolo duro dello scorso anno: Varnado, Della Rosa, Saccaggi, Wheatle e Del Chiaro.

Per la Trapani Shark, invece, si è trattato di un’importante occasione per confrontarsi con una formazione di assoluto valore per aumentare il feeling di squadra ed oleare sempre di più gli ingranaggi offensivi e difensivi.

I due staff hanno deciso di non registrare i punteggi e di giocare tre quarti da 10 minuti ciascuno ed un ultimo periodo da 5 minuti. Le rotazioni profonde di entrambe le squadre hanno permesso di tenere sempre alti i ritmi di gioco rendendo l’allenamento congiunto assai godibile.
La Trapani Shark ha messo in campo ottimo agonismo e la squadra è sembrata compatta e pronta ad aiutarsi. Tutti gli effettivi, compresi gli aggregati, hanno avuto un minutaggio più o meno similare ed hanno dato il proprio contributo.

Coach Daniele Parente: “Quello con Pistoia è stato un test molto impegnativo dal punto di vista fisico ma abbiamo fatto buone cose nonostante i grandi carichi di lavoro rendano le gambe pesanti. Proseguiamo il nostro percorso con fiducia cercando di aumentare giorno dopo giorno la conoscenza reciproca e quell’identità difensiva che dovrà contraddistinguerci sempre”.

A Nino Barone il Premio letterario nazionale “Maria Fuxa – Città di Alia” [AUDIO]

Nel podcast dell'intervista potrete ascoltare anche "mi chiamanu pueta"
Sono indagate per associazione mafiosa, corruzione, turbativa d’asta, trasferimento fraudolento di valori, ricettazione e autoriciclaggio
Sono due i progetti, uno da 5,5 milioni di euro e l'altro da 8,5 milioni, già presentati dall'Amministrazione comunale nel 2023
La città è nella rosa delle dieci selezionate per celebrare le eccellenze creative nazionali
Tre avvisi da 1,3 milioni per promozione di imprese, associazioni ed Enti locali
Hanno insegnato agli studenti la preparazione di piatti etnici
Incontro domani al Cine Teatro Rivoli con operatori della Seus
Si aggiungono alla serie tematica sul Patrimonio artistico e culturale italiano
Nominati vice rappresentante e referenti per i settori Formazione, Progetti e Giovani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il nuovo Museo intitolato a John Woodhouse presentato dal sindaco Grillo
Si va verso il Sold Out per il prossimo 24 aprile, ultimissimi biglietti solo in galleria
Lo spettacolo è inscritto nel cartellone della XVI Rassegna teatrale “Lo Stagnone – scene di uno spettacolo”, organizzata dalla Compagnia teatrale “Sipario”