Trapani Shark, al via le attività del settore giovanile

La prima parte della preparazione atletica verrà svolta presso gli impianti del Clomy Club (ex Campo Bianco)

Una data importante quella di ieri, 4 settembre, dove per la prima volta hanno preso il via le attività del settore giovanile della Trapani Shark.

L’organigramma è dedicato esclusivamente alla crescita dei giovani che vede come responsabile Giorgio Bonanno e due allenatori: Sergio Solina e Cristian Culcasi. Il primo raduno ha visto presenti i gruppi under 13, 14, 15 e 17 presso i nuovi impianti del Clomy Club (Giardino dello Sport “Falcone-Borsellino”, ex Campo Bianco).

Sarà lì che si svolgerà la prima parte della preparazione atletica alla nuova stagione delle nuove promesse della pallacanestro granata.

Prosegue a Paceco la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Sul posto Forestale, Vigili del fuoco, elicotteri e Canadair
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk