Trapani-Sancataldese, designata la terna arbitrale. Frasynyak il direttore di gara

Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale

Sempre più vicino il ritorno del Trapani al Provinciale: domenica, alle ore 15:30, i granata ospiteranno la Sancataldese. Designata anche la terna arbitrale che si occuperà di dirigere il match: Maksym Frasynyak della sezione di Gallarate l’arbitro, assistito da Alexandru Frunza di Novi Ligure e da Federico Giovanardi di Terni.

Il signor Frasynyak ha arbitrato 74 partite ufficiali in carriera, per gran parte in Serie D, ma anche nei campionati giovanili. In questa stagione ha diretto Inter-Roma del campionato Under 18 finita per 4-4; nel girone I di Serie D ha arbitrato Gioiese-Reggio Calabria, gara terminata 0-2 per la formazione amaranto. Per la prima volta in carriera dirigerà un incontro di Trapani e Sancataldese, ma non sarà la prima volta al Provinciale: l’11 aprile del 2021 arbitrò Dattilo- Santa Maria, finita con il risultato di 1-1.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore