Trapani, ritardi e file all’Ufficio Acquedotto

Una vera e propria situazione paradossale che nasce dal sollecito (inviato a migliaia di utenze) da parte del Comune

Disservizi e ritardi. L’Ufficio Acquedotto a Trapani è un inferno: file interminabili per le volture dei contatori idrici comunali. Solo uno il dipendente che riceve il pubblico: insufficiente. I cittadini, infatti, ogni mattina si presentano intorno alle 8 ma sanno già che sarà un terno al lotto. Chi è fortunato dopo un paio di ore può tornare a casa o a lavoro, altri, invece, sanno che dovranno aspettare fino alle 13 per poi sentirsi dire che non potranno essere serviti.

Una vera e propria situazione paradossale che nasce dal sollecito (inviato a migliaia di utenze) da parte del Comune stesso per la sostituzione dell’intestazione. Molti, infatti, i titolari di contratti che sono deceduti e quindi vanno sostituiti dai familiari. Un atto dovuto ma che diventa meccanico. Il Settore Idrico si trova presso l’Autoparco Comunale di via Libica.

Se si vuole procedere a variazioni contrattuali (volture, variazioni di canone, sostituzione e/o spostamento contatore), occorre presentare apposita istanza su modello predefinito dall’Amministrazione di Trapani, indirizzata al Dirigente VII Settore a cui dovrà allegare:
1) Copia del titolo di proprietà;
2) Copia del Codice fiscale e del documento di riconoscimento del proprietario;
3) copia dell’ultima bolletta pagata;
4) foto del contatore che riporti leggibile la lettura del consumo;
5) n°2 marche da bollo da € 16,00 (potranno essere consegnate a mano al funzionario responsabile al momento della predisposizione dell’atto).

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile