Trapani, riprendono le potature in vie, scuole e impianti sportivi

L'ammontare dei lavori è di poco più di 35 mila euro

Ha preso il via ieri un secondo lotto di lavori che comporta numerosi e ulteriori interventi sul territorio comunale. Dopo i lavori di potatura eseguiti in via Fardella, via Tenente Alberti, via Conte Agostino Pepoli, al Rione Cappuccinelli, viale Regina Elena, viale Elda Pucci, viale Duca d’Aosta e piazza Vittorio Veneto, le potature varate dalla Giunta Tranchida coinvolgono piazza Jolanda sugli alberi di Ficus e proseguiranno per diverse settimane nelle seguenti arterie: via Senatore d’Alì, via Spalti, via Mazzini, piazza Scarlatti, piazza Genna a Xitta, piazza Umberto I, piazza Vittorio Veneto, via Salemi, piazza Cimitero, via Socrate, via Michele Amari, via Virgilio, via Francesco Sceusa e via Convento San Francesco di Paola.

Inoltre, si interverrà anche presso il cimitero comunale, all’interno della Villa Margherita ed in numerosi istituti scolastici, quali le scuole primarie di via Terenzio e via Leoncavallo. Completano la lunga lista di interventi previsti anche gli alberi presso il pattinodromo di via Salvatore Calvino, le decine di oleandri allocati nelle traverse di via Fardella ed i giardini dei Servizi Sociali di via Erodoto. L’ammontare dei lavori è di poco più di 35 mila euro.

“Dopo anni di abbandono, la nostra amministrazione si è impegnata sin dal 2018 nel salvaguardare il verde pubblico, partendo dagli imponenti lavori eseguiti negli anni sulle eritrine che qualche amministratore venuto prima di noi voleva abbattere e che oggi, con non pochi sforzi, stiamo salvando – dichiarano il sindaco Tranchida e l’assessore La Porta -. Tra il 2021 ed il 2022 siamo intervenuti su circa 500 alberi e con questo ulteriore lotto di lavori contiamo di arrivare almeno a 750, a riprova dello sforzo straordinario che la nostra amministrazione sta compiendo per ridare dignità al verde cittadini. Inoltre, anche i giardinieri comunali stanno intervenendo su aiuole, ulteriori alberi e piazze, anche rispondendo alle segnalazioni della cittadinanza che ringraziamo ancora una volta per la civica e fattiva collaborazione”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
L’iniziativa è frutto della preoccupante carenza idrica che sta colpendo la Sicilia
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola