Trapani-Ragusa, le probabili formazioni: anche Kragl a supporto di Cocco

Calcio d'inizio alle 15 al Provinciale, dove sono attese più di 4 mila presenze per il debutto in campionato

Oggi inizia la nuova avventura del Trapani di Antonini, chiamato a giocare da protagonista questo campionato di Serie D. Il debutto alle ore 15 al Provinciale contro il Ragusa, una gara che, come detto nella conferenza della vigilia da mister Torrisi, è particolarmente delicata proprio perché le emozioni saranno forti.

I granata dovrebbero scendere in campo con il classico 4-2-3-1: Ujkaj tra i pali, linea difensiva composta da Guerriero, Redondi, Sabatino e Morleo, a schermo Acquadro e Cangemi, mentre, per provare a far male alla difesa avversaria, Bollino, Kragl e Gagliardi alle spalle di Cocco. Indisponibile per squalifica Panarello e per infortunio Pipitone, Cristini e Mascari, affaticamento muscolare per i tre. Non sarà della partita nemmeno Tandiang, il cui tesseramento è ancora in divenire.

Il Ragusa arriva da due vittorie importanti in questo pre stagione: 1-4 al Catania in amichevole e 1-2 al Siracusa in Coppa Italia di Serie D, prima di trovare la sconfitta per 0-1 contro l’Akragas. Oltre 4 mila le presenze attese al Provinciale questo pomeriggio: superati i 2500 abbonamenti, numeri che vanno ben oltre la media della Serie D.

TRAPANI (4-2-3-1): Ujkaj; Guerriero, Redondi, Sabatino, Morleo; Acquadro, Cangemi; Bollino, Kragl, Gagliardi; Cocco. A disposizione: Tartaro, De Santis, Colcano, Sperandeo, Sbrissa, Pino, Calafiore, Balla, Samake, Marigosu, Oddo. Allenatore: Torrisi

RAGUSA (3-4-3): Galletti; Manservigi, Mbaye, Patane; Bamba, Garufi, Cess, Vitelli; Romano, Khoris, Tuccio. A disposizione: Freddi, Brugaletta, Magrì, Cardinale, Digrazia, Guerriero, Gigante, Sinatra, Maltese, Manfre. Allenatore: Ignoffo

Probabili Trapani-Ragusa
Probabili Trapani-Ragusa

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi