lunedì, Febbraio 26, 2024

Trapani, presentato il progetto PON “Supporto per lo sviluppo dei centri per la famiglia”

Le città di Trapani e Messina selezionate quali esempi da esportare nel resto d'Italia

È stato presentato questa mattina, presso gli uffici del Distretto Socio Sanitario D50, che ha sede presso il Comune capofila di Trapani, il progetto PON Inclusione 2014/2020 “Supporto per lo sviluppo dei centri per la famiglia”. Il progetto prevede in prima fase accompagnamento e supporto all’attivazione di Centri per la famiglia e riguarda la collaborazione tra i Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Regione Siciliana e il Distretto Socio Sanitario D50 e quello di Messina attraverso un progetto di sperimentazione denominato “Progetto di accompagnamento e accompagnamento e supporto all’attivazione dei Centri per la famiglia” che faciliti l’azione avvio dei Centri per la famiglia su territorio della Regione Sicilia.

Il Distretto di Trapani e quello di Messina, infatti, sono stati selezionati come città “promosse” dal Dipartimento per le politiche della famiglia come progetti pilote ed esempi da poi esportare nel resto d’Italia. La Regione Siciliana mediante i Fondo Nazionale ha già stanziato le risorse che assegnerà direttamente ai Distretti che dimostreranno l’intenzione concreta di realizzazione di Centri per la Famiglia. Il Dipartimento Ministeriale, al termine del percorso sperimentale, promuoverà un momento di diffusione dei principali esiti del progetto con il coinvolgimento di rappresentanti delle Amministrazioni e dei Centri coinvolti.

In questa ottica si è svolto il workshop “Dal dove al come realizzare il Centro per le famiglie di Trapani” dove sono intervenuti il sindaco del Comune di Trapani, Giacomo Tranchida, l’assessore ai Servizi Sociali Vincenzo Abbruscato e la coordinatrice del Distretto D50 Marilena Cricchio. Fondamentale la presenza dei funzionari dello stesso Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri che hanno relazionato e guidato attraverso una analisi incentrata sui punti di forza e punti di debolezza, sulle opportunità del Centro per la famiglia di Trapani prescelto, insieme a Messina, in Sicilia. A questi si sono aggiunti gli interventi degli assistenti sociali del Comune di Erice, Paceco e Trapani, dell’Asp, dei rappresentanti del Tribunale di Trapani e di coloro che fanno parte della “Rete territoriale per la protezione e l’inclusione sociale”.

I temi del workshop sono stati il sostegno genitoriale, la psicoterapia e neuropsichiatria infantile, la mediazione familiare, lo “Spazio Neutro” (recentemente attivato dal Distretto Socio Sanitario D50 presso gli uffici al terzo piano di Palazzo d’Alì), la prevenzione a cura all’infanzia, servizio ascolto maltrattamenti, violenza e formazione. “Si tratta di un importante passo in avanti per permettere maggiori servizi in un ambito molto delicato come i problemi familiari – affermano il sindaco Giacomo Tranchida e l’assessore ai Servizi Sociali Vincenzo Abbruscato – . il workshop di questa mattina è un elemento che si inserisce nel rafforzamento delle strutture deputate ad ospitare e gestire i Centri per la famiglia”.

I Comuni che fanno parte del Distretto Socio Sanitario D50 sono Trapani, Erice, Valderice, Buseto Palizzolo, San Vito Lo Capo, Custonaci, Favignana, Paceco, Misiliscemi. Il Distretto sociosanitario è l’insieme strutturato delle attività integrate di programmazione ed erogazione dei servizi sociali e sanitari. È il luogo ove si prendono in carico i bisogni integrati della persona e si programmano le risposte adeguate.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Oggi intitolazione dello slargo alberato di via XXX Gennaio e un incontro dibattito alla Sala "Perrera"
Istituzioni comunali, Procure e componenti tecniche a confronto sul tema
Oggi, lunedì 26 febbraio, viene erogata acqua alla zona "Trapani Nuova"
L'uomo è stato anche sottoposto a divieto di avvicinamento alla compagna

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Sempre più donne stanno assumendo ruoli di leadership in settori tecnologici, scientifici e ingegneristici
A segnare l'unica rete della partita è stato Iannotti su rigore
Saranno in quattro i partenti della squadra a pois alla prossima GF Strade Bianche
Martedì alle ore 21:00 avrà inizio lo spettacolo di Gianluca Guidi, ripercorrendo le orme di Frank Sinatra
Il giocatore italo-ivoriano ha realizzato 16 punti nelle tre partite
Si sono svolti gli Italy Food Awards: grande riconoscimento per l'azienda di Dattilo

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Grammatico, originario di Trapani, condividerà il suo percorso lungo 18 anni accanto alle persone senza dimora
Ottima la prova degli azzurri di fronte ad un Pala San Carlo tutto esaurito
Il numero uno granata ha confermato anche il direttore sportivo Andrea Mussi
Tre meraviglie che portano la firma di Convitto, Palermo e Marigosu
Alle 17.30 la celebrazione del vicario generale della DiocesidiTrapani don Alberto Genovese
L'incidente è avvenuto in contrada Sant'Anna

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re