Trapani-Portici, Torrisi stufo: “Dobbiamo vincere, lo spettacolo è al cinema”

Il tecnico ha anche espresso le proprie scuse per chi avesse frainteso l'esultanza del 2-0

Una conferenza stampa in cui è emerso tutto il pensiero di Alfio Torrisi in seguito a dei mugugni provenienti dagli spalti nonostante l’ennesima vittoria. Innanzitutto, il tecnico granata ci ha tenuto a chiedere scusa a tutti coloro avessero frainteso il gesto dopo il 2-0, quando si è messo le mani alle orecchie: “È stata un’esultanza liberatoria, non volevo di certo offendere nessuno. Sono un uomo che tiene ai valori e chiedo pubblicamente scusa se qualcuno avesse frainteso“.

Il concetto del tecnico è chiaro: “Si è creata l’aspettativa che il Trapani deve vincere ogni partita 4 o 5 a 0. Noi dobbiamo vincere, dobbiamo andare in Serie C, io lavoro per questo. Sono poche le squadre che vincono e giocano bene anche a livello internazionale. La vittoria passa quasi in secondo piano perché ormai si dà per scontato. Noi oggi vinciamo e c’è quasi il muso lungo. Lo spettacolo è al cinema, dove posso scegliere il film che mi piace. Io vorrei vincere tutte le partite 1-0 con un’autorete senza giocare, sarei l’uomo più felice del mondo perché alla fine vinco”.

“Stiamo lavorando sempre più di portare gli esterni d’attacco verso il centro e sviluppare il gioco sulle fasce con i terzini per creare superiorità numerica. Stiamo creando veramente tanto e sono contento che venga sottolineato. Sono felice anche che venga sottolineato che stiamo facendo qualcosa di straordinario come i fratelli della Trapani Shark – ha dichiarato Torrisi -. Gli spazi si generano con la pazienza, girando il pallone e portandolo anche indietro, non si può pretendere un attacco costante”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
L’iniziativa è frutto della preoccupante carenza idrica che sta colpendo la Sicilia
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola