Trapani-Perugia: l’arbitro è Valerio Marini, la scheda

Una terna tutta laziale per il Trapani che sarà impegnato contro il Perugia. Si tratta di Valerio Marini quarto anno sez. Roma degli assistenti Damiano Margani da Latina e Michele Grossi da Frosinone, 4° uomo ancora un romano Francesco Fourneau terzo anno sempre Can/B presente sempre da quarto nel recente successo dei granata sul Chievo 1-0.

C’e da dedurre una terna imbottita di tanta B anche di A, quindi esperta, per garantire il blasonato Perugia e altro torto da subire dopo i davvero tanti sin dalla prima giornata di campionato. E l’ultimo affronto subito dai granata ha visto come protagonista l’assistente n.2 Saccenti che annullando il gol regolare di Pettinari per un fuorigioco illogico quanto inventato per una sua posizione farraginosa, ci ha privato di una possibile vittoria di tre punti fondamentali per la classifica e soprattutto ha condizionato una squadra il Trapani favorendone un’altra il Pescara. E questo non è da equilibrio arbitrale.

Ritorniamo alla designazione poco accettabile per il precedente di Marini col Trapani, in coppa Tim, quando si rese protagonista di un comportamento ostile nei nostri confronti, subendo una contestazione, evidentemente accettata, tanti furono i provvedimenti sfacciatamente presi contro i nostri ragazzi. Allora reagirono con un sonante 3-1 sul Piacenza. E così sarà contro il Perugia.

Il nostro undici, ora con la pelle di mister Castori, si farà rispettare, sovrastando terna e avversari con un comportamento leale, rintuzzando ogni tentativo di sopruso con una prestazione coraggiosa e facendo intuire agli addetti ai lavori che il Trapani c’è e che il sentimento per la vittoria travalicherà ogni ostacolo che gli vorranno parare contro.

Non ne vale la pena ma le statistiche dei tre li facciamo sapere con Marini che si presenterà al Provinciale con le sue 69 direzione in B con 24/1 26/X 19/2 con 336 gialli diretti e 9 doppi giallo con 12 rossi diretti e 19 rigori. Precedenti col Perugia sei volte con 3 vittorie 2 pari 1 sconfitta, C Anche con il Trapani in 6 occasioni con 2 successi 3 pari una persa. Marini ha diretto una sola gara in A e a 37 anni è più che convinto che senza speranza di promozione potrà fare il bello e il cattivo tempo in B, ovviamente senza tirare troppo la corda che si potrebbe spezzare, anche se è ben portato.

Il n.1 assistente Damiano Margani sez. Latina si avvale di ben 89 gare in B e 4 in A (5 volte col Perugia un successo un pari e tre sconfitte, 4 col Trapani 1 vittoria 1 pari 2 sconfitte) mentre il n.2 Michele Grossi di 72 in B e 1 in A (7 volte! con l’Umbria 3/1 1/X 3 perse, 2 sole volte con i granata una sconfitta e una vittoria. Ai due chiediamo di non commettere errori a Marini di non deluderci ancora una volta e di apparire il meno possibile anche se per l’essere un tipo scorbutico, irascibile ci credo poco. Smentiscici ed arbitra in modo imparziale e nei parametri del regolamento e non quello personale.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify