Trapani, nasce la commissione consultiva in materia di toponomastica

Le nomine sono di carattere puramente onorifico e supporteranno il sindaco nelle decisioni toponomastiche

Nasce anche a Trapani la commissione consultiva in materia di toponomastica. Attraverso un decreto sindacale, Giacomo Tranchida ha istituito la commissione e nominati i componenti. La commissione consultiva ha funzione di supportare il sindaco.

Il primo cittadino ha inserito nella commissione il professor Antonino Tobia, già presidente della Università della 3^ età; la professoressa Lina Maria Pia Novara, storica facente parte dell’ Associazione Amici del Museo Pepoli; Rosario Salone, genealogista trapanese; monsignor Pietro Messana, designato dalla Curia Vescovile; Angela Morabito, designata dalla Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Trapani; la professoressa Anna Maria De Blasi, designata dalla Presidente Commissione Pari Opportunità e referente della sottocommissione Trapani toponomastica, memoria e tradizione.

“Questa Amministrazione – scrive Tranchida nell’ordinanza – ritiene utile avvalersi di un Organismo di consultazione in materia e quindi, intende istituire qualificata Commissione consultiva con funzione di supportare il sindaco, nell’adozione di provvedimenti sulla denominazione di aree di circolazione e di spazi pubblici e ad uso pubblico (la cui intitolazione rientra fra le competenze del Comune) e, nel contempo proporre iniziative connesse alla rivalutazione/ripristino di tutte le varie iscrizioni storiche lapidee rinvenibili sul territorio comunale – previo nulla osta della Soprintendenza beni culturali. La commissione chiamata a fornire al sindaco pareri consultivi e non vincolanti”.

Le nomine sono di carattere puramente onorifico e che, quindi, i componenti svolgeranno il loro incarico a titolo gratuito e senza alcun compenso o rimborso spese. Le nomine conferite decorreranno dalla data di accettazione da parte dei singoli componenti e cesseranno alla data di scadenza del mandato sindacale. Al Comune è presente un ufficio “Statistica e Toponomastica”: è compito dell’Ufficio individuare le nuove aree di circolazione (via o piazza) del territorio comunale e trasmettere al sindaco la segnalazione per l’attribuzione della denominazione toponomastica, che avverrà con decreto sindacale.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi