Trapani, messa in onore della Virgo Fidelis, patrona dei Carabinieri

La celebrazione è stata officiata dal vescovo Fragnelli

Celebrata stamattina dal vescovo Pietro Maria Fragnelli, nella chiesa Maria Santissima Ausiliatrice di Trapani, la messa in onore della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri.

Alla cerimonia hanno partecipato, oltre al comandante provinciale, colonnello Fabio Bottino, la prefetta di Trapani, Daniela Lupo, la vicaria del questore di Trapani, Marina, altre autorità civili e militari, i vertici delle Forze di polizia e Vigili del Fuoco oltre ai parenti dei caduti e delle vittime del dovere.

La scelta della Madonna “Virgo Fidelis” come patrona dell’Arma è ispirata alla fedeltà che, propria di ogni soldato che serve la Patria, è caratteristica dell’Arma dei Carabinieri che ha per motto: “Nei Secoli Fedele”.
L’8 Dicembre 1949, il papa Pio XII, accogliendo l’istanza dell’ordinario militare d’Italia, Carlo Alberto di Cavallerleone, proclamò ufficialmente Maria “Virgo Fidelis Patrona dei Carabinieri”, fissandone la celebrazione liturgica il 21 Novembre, in concomitanza della presentazione di Maria vergine al Tempio.
La celebrazione di questa giornata è concomitante con la ricorrenza della Battaglia di Culqualber, avvenuta durante la Seconda Guerra Mondiale in terra d’Africa. Alla bandiera dell’Arma fu conferita, per quel fatto d’arme, la seconda Medaglia d’Oro al Valor Militare, dopo quella ottenuta nell’occasione della partecipazione alla Prima Guerra Mondiale.

Oggi ricorre anche la Giornata dell’orfano. Istituita nel 1996, rappresenta per i Carabinieri e per l’ONAOMAC un momento di vicinanza alle famiglie dei colleghi scomparsi.
L’Opera Nazionale di Assistenza per gli orfani dei militari dell’Arma dei Carabinieri, Ente morale fondato il 15 maggio 1948, assiste gli orfani dei militari dell’Arma di qualsiasi grado. Oggi sono circa 1.000 gli orfani ai quali eroga un sostegno semestrale, distinto per fasce d’età, fino al compimento degli studi. L’assistenza agli orfani disabili, invece, è a vita.

È possibile per tutti i cittadini effettuare donazioni in favore degli orfani. Queste le coordinate:
C/C bancario n. 121 B.N.L.
IBAN IT77Z0100503344000000000121
C/C postale n. 288019
IBAN IT35Z0760103200000000288019

Emergenza idrica in Sicilia, Bica: “Dobbiamo coordinare gli sforzi” [AUDIO]

"Ripristinare pozzi nel Trapanese potrebbe aumentare la portata idrica fino a 150 litri al secondo"
Tre giornate, da oggi a domenica 14 aprile, per gli amanti del giardinaggio e del Verde
In considerazione della severa crisi idrica, dovuta alle condizioni climatiche
La refurtiva, per un valore di circa 5mila euro, è stata restituita
Pubblicato l'Avviso di "Project Financing" per l'ampliamento del 19° Padiglione
Per individuare le cause degli sversamenti a mare nella zona Baia dei Mulini
Effettuati 76 servizi straordinari tra centro storico di Trapani e aree ritenute “a rischio” di Alcamo, Castellammare del Golfo, Marsala, Mazara del Vallo e Salemi
Negli ospedali di Castelvetrano, Marsala e Trapani saranno allestiti punti informativi

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
A partire dalle 10:30 si terrà un momento di incontro con l’amministrazione e le famiglie riceveranno sia la pergamena ricordo che la chiave simbolo della Giornata della Gentilezza
"Ognuno di noi deve fare la propria parte per proteggere e preservare la bellezza e la salute del nostro territorio"
Si tratta di attività e iniziative di rilevanza regionale e d'interesse generale
Ad intervenire sui meccanismi di funzionamento l'orologiaio trapanese Danilo Gianformaggio
Attività in pista a partire dal giovedì con le prove libere