Trapani-Licata, Torrisi: “Spensieratezza da padrona”

Sono tre gli indisponibili dei granata per la prossima gara

In conferenza stampa, mister Torrisi ha presentato la prossima sfida del Trapani, la gara casalinga contro il Licata: “In quel periodo erano in fase di ascesa, poi il girone di ritorno è sempre un’altra storia. Incontreremo una squadra spensierata, che ha già raggiunto il proprio obiettivo e sarà proprio la spensieratezza a fare da padrona la partita”.

In merito al mercato, Torrisi ha dichiarato: “Si cerca di individuare giocatori idonei al nostro pensiero di calcio, ma ad oggi sono soltanto chiacchiere. Stiamo lavorando sulla visione su quelli che potrebbero essere gli innesti futuri. Sul prestito o meno non spetta a me decidere. Il Trapani vuole essere protagonista già la prossima stagione, la C non è un campionato semplice, ma bisogna avere sempre la cultura del lavoro, bisogna avere giocatori che seguono la filosofia del club e si lavorerà da qui fino all’apertura del mercato per cercare i più idonei”.

“Ci sono giocatori che potrebbero essere protagonisti in C, ma che per scelta giocano in Serie D. Tanti stanno dimostrando il proprio valore, come Frisenna del Messina. Tutto poi dipende sempre dall’obiettivo, se il target è quello di salire bisogna puntare sul minor numero di scommesse possibile”.

“Quelli di domenica non li considero esperimenti perché ho 29 titolari e questo tipo di rotazioni le abbiamo già fatte nella parte centrale del campionato: cambiando i fattori il risultato non cambia. Dobbiamo dare minutaggio a tutti – ha affermato il mister del Trapani – e dobbiamo dividere energie oggi per farci trovare al top fra un mese, in modo da sopperire al calo fisiologico di fine stagione. È un vantaggio enorme rispetto alle altre squadre”.

Nonostante manchino ancora diverse partite, il Trapani si prepara alla Serie C: “Abbiamo una percentuale realizzativa su calci piazzati molto elevata, ma bisogna essere sempre pronti a migliorarsi. Anche a livelli più alti i piazzati fanno la differenza e noi occupiamo la posizione in classifica di oggi grazie anche a queste azioni da fermo che ci hanno permesso di sbloccare la partita. In Serie C i piazzati e le transizioni sono ancora più importanti”.

Per quanto riguarda l’infermeria granata, invece: “Palermo ha avuto un piccolo risentimento lo scorso sabato e abbiamo preferito fermarlo, abbiamo avviato un percorso di tutela e speriamo che possa rientrare per la prossima settimana. Lesione al retto addominale per Crimi e Bova è ancora fuori per la lussazione alla spalla”.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Domenica la partita decisiva sarà disputata al PalaCardella
Disponibile alla postazione di Poste Italiane allestita alla Villa Margherita
Erogazione dell'acqua rimandata a domenica 26 maggio, il 27 nella zona nuova della città
Saranno trasmesse al Consiglio comunale e poi all'Assessorato regionale competente
Gruppo musicale elettro-pop-rap milanese che ha appena rilasciato il nuovo singolo “Maranza” in collaborazione con Fabio Rovazzi
Oltre al martedì e giovedì mattina, anche il mercoledì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Completamente ristrutturato e allestito con uffici moderni, digitalizzati e dotati di postazioni di lavoro attrezzate
Manca il numero di firme autenticate nelle due liste presentate richiesto dal regolamento
Gli addetti alla sicurezza non erano tra quelli iscritti negli appositi registri della Prefettura
Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"