giovedì, Dicembre 7, 2023

Trapani-Lamezia: poco poteva fare il nuovo allenatore Monticciolo

Non è bastato nemmeno varare il quinto sistema di gioco stagionale

Poco o nulla poteva fare il nuovo allenatore del Trapani, Alessandro Monticciolo (nella foto). Con un solo allenamento svolto, ne ha cambiati solo tre, rispetto alla gara di domenica (Carboni, Romano e Mokulu per Soprano, Mangiameli e Musso) ed ha schierato i calciatori in campo allo stesso modo delle ultime tre partite, ossia col 4-2-3-1.

Dopodiché, gli ha detto solo: andate e fate del vostro meglio. Sto semplificando, ma la sostanza è questa. La squadra, a dire il vero, non ha lesinato né sforzi né impegno ma anche quest’oggi, opposta alla seconda forza del campionato, il Lamezia Terme, ha trovato ancora una volta di fronte a se una montagna troppo alta da scalare. Tant’è che nella ripresa, rigore a parte, non è riuscita a costruire nessuna azione da rete e dunque non ha saputo dare la zampata vincente, pur rimanendo in superiorità numerica negli ultimi 23 minuti di gioco.

Il 2-2 finale, ottenuto in rimonta per ben due volte nei confronti di un avversario ben organizzato e concreto, esprime le difficoltà attuali della squadra, che non appare mai in grado di cambiare il ritmo alla gara, di produrre un forcing finale arrembante, di creare pericoli per la porta avversaria. No, tutto invece sempre troppo compassato; le nostre azioni morivano come di consueto, una volta arrivati ai 20 metri avversari. Né sono venuti in soccorso le conclusioni a rete su palla inattiva: inesistenti o inefficaci (a dire la verità, ricordo solo una punizione di Kosovan, respinta a fatica dal portiere, poi più nulla).

E non è bastato nemmeno varare il quinto sistema di gioco stagionale, il primo introdotto dal nuovo tecnico, che al minuto 67, quando ha fatto entrare Musso al posto di Falcone, ha schierato la squadra con un inedito 4-4-2.

Meno male che questa volta siamo stati infallibili dal dischetto del rigore, con un bel 2 su 2 di Falcone, il nostro rigorista.
Ciò non toglie che ci siamo distratti dalla marcatura in area di Ferreira in occasione del primo vantaggio ospite, che forse il secondo rigore con un po’ più di lucidità si sarebbe potuto evitare e che in assoluto rimane una sola certezza: ci sarà da lavorare e tanto, sia per l’allenatore, sia per la società.

Anche perché, a fronte di un organico di prima squadra, che ancora non rende come invece il suo valore economico complessivo sembrerebbe fare intendere, si comincia a stagliare all’orizzonte la necessità di capire da ora in poi chi veramente, fra i calciatori, può dare con continuità un apporto incisivo e chi invece no, sia tra gli Under che tra gli over e da qui trarre le dovute conclusioni: giocatori come Merkaj, Kosovan e Romizi non hanno ancora offerto un rendimento pari al loro nome, mentre altri come Didomenicantonio sono discontinui nel rendimento, altri come Gonzalez non danno sempre sicurezza oppure non incidono a sufficienza come Cellamare e Matese ed altri ancora infine non sono ancora pervenuti come Musso, Mascari e Mangiameli.
Unica sorpresa in positivo, assieme a pochissime conferme: Peppino Pipitone, talento puro, classe 2004, costruito in loco e non importato da Etnalandia oppure dal continente.
Vi sembra poco per un organico di 28 calciatori?

Trapani: dicembre si apre con “Natale al Chiostro” [AUDIO]

Ad aspettare i cittadini e le cittadine di Trapani ci saranno artisti, artigiani, commercianti e creativi

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
L'incontro è promosso da Camera di commercio di Trapani, Unioncamere Sicilia e Logos
Si tratta del secondo episodio in quella zona della città nel giro di pochi giorni
Via Gladioli prenderà il nome del partigiano trapanese Giovan Battista Gianquinto
La poca realizzazione potrebbe essere motivo di acquisti da parte della società
Arriva il Flight pass giovani Sicilia dedicato ai ragazzi dai 12 ai 25 anni che viaggiano sui voli Ita Airways da e per la Sicilia

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
L’esperienza musicale a lume di candela accompagnerà gli ascoltatori in un viaggio sonoro alla scoperta di musiche del Natale d’Oriente
Partigiano, primo Sindaco della Liberazione di Venezia, ma anche deputato, senatore del Pci per cinque legislature e giurista di fama
"Un nuovo patto tra Regione e amministrazioni locali per cogliere tutte le opportunità messe in campo dal Pnrr"
Diversi appuntamenti a cura del giornalista e scrittore Giacomo Pilati organizzati in collaborazione con il comune di Trapani
Il progetto prevede quasi 19.000posti a sedere previa un'assegnazione di 99 anni
L'asilo nido di Valderice potrà, così, accogliere 29 bambini anziché 18

Feta al forno con pomodorini e olive: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Si dice che il battito d’ali di una farfalla in Brasile può provocare un...

Torna il blog "Lettere dal fronte" di Giancarlo Casano

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
I due arrestati dai Carabinieri si erano impadroniti di un paio di cuffie bluetooth in un negozio in via Fardella
Ne abbiamo parlato col parroco della chiesa di San Francesco d'Assisi di Trapani fra' Giuseppe Catalano
Riforma nella Federazione Italiana Judo Lotta Karate ed Arti Marziali: Matera è il primo presidente eletto nella storia italiana nel settore Judo
Non sarà più possibile presentare le pratiche edilizie presso lo Sportello Unico per l'Edilizia
Nel terzo trimestre 2023 in Sicilia +34mila imprese e +15mila occupati
La nuova nave effettuerà i collegamenti con Pantelleria, ha detto il presidente Schifani

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re