Trapani, la Polizia sgomina banda di spacciatori [VIDEO]

Nel quartiere Sant'Alberto, lungo la via Sammartano.

Blitz della Polizia tra le province di Trapani, Palermo, Napoli e Siena dove gli agenti della Squadra Mobile trapanese, con l’ausilio dei colleghi delle altre città, con il coordinamento del Servizio Centrale Operativo della Direzione Centrale Anticrimine, hanno eseguito 17 provvedimenti cautelari, tra cui 11 custodie in carcere, 4 arresti domiciliari e 2 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di altrettanti soggetti, accusati, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti.

Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo e sviluppate mediante l’utilizzo delle più recenti e sofisticate tecnologie, hanno permesso di acquisire gravi indizi di colpevolezza circa l’esistenza di un gruppo criminale che, da anni, gestiva un’importante piazza di spaccio ubicata in alcuni edifici popolari, per la maggior parte abusivamente occupati, del quartiere Sant’Alberto di Trapani, lungo la via Sammartano.

Lo spaccio avveniva secondo collaudate modalità operative e una precisa ripartizione di ruoli tra i componenti della banda. Le investigazioni hanno permesso di acquisire gravi indizi di colpevolezza sia sulle fasi dell’approvvigionamento e dello stoccaggio dello stupefacente, sia su quelle della preparazione e della vendita della droga, che, di regola, avveniva all’interno degli edifici o nelle zone vicine. Alcuni componenti fungevano da vedette e utilizzavano sistemi di videosorveglianza e grate in ferro a protezione di tutti gli appartamenti per evitare di essere sorpresi in flagrante dalle Forze di polizia.

Nel corso delle attività di indagine sono state filmate centinaia di cessioni di stupefacenti e monitorati numerosi viaggi dei fornitori, provenienti da Palermo e provincia.
Durante l’indagine, iniziata nel marzo 2021 e terminata nel luglio dello stesso anno, con la denuncia di 22 persone, sono state arrestate in flagranza 9 persone e sono stati sequestrati 3,1 chilogrammi di cocaina, 10,2 chilogrammi di hashish e 1,5 chilogrammi di eroina.
Oggetto di sequestro anche un’auto munita di un doppiofondo, usato per il trasporto dello stupefacente, apribile con un sistema elettrico azionato da un magnete.

Per l’esecuzione dell’operazione “Piazza Pulita” sono stati impiegati oltre 100 poliziotti tra cui 14 equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine della Sicilia e della Calabria, due unità cinofile antidroga della Questura di Palermo, un contingente del Reparto Mobile e un elicottero del Reparto Volo di Palermo. VIDEO

 

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975
Giovedì 18 luglio alle ore 20.30 con ingresso libero
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Era in possesso di dosi di ecstasy e hashish e i denaro contante
La signora Marika ha scritto a "dillo a TrapaniSì"
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio